Leinì, tornerà presto in servizio la giovane vigilessa travolta in via Vallino da un furgone

Leinì

/

28/04/2017

CONDIVIDI

Il conducente del mezzo, forse abbagliato dal sole, non ha visto l'agente e l'ha investita

Era stata travolta da un furgone mentre stava, in compagnia di un collega, elevando una contravvenzione ad un auto posteggiata in un luogo dove non era consentito: si lentamente riprendendo la vigilessa falciata nella tarda mattinata di venerdì 22 aprile in via Vallino a Leinì.

Il conducente del furgone si è subito fermato e ha prestato i primi soccorsi alla giovane agente della polizia municipale mentre il collega ha immediatamente allertato i soccorsi. L’investitore avrebbe dichiarato di non essersi accorso della presenza della vigilessa a causa del sole che lo avrebbe abbagliato.

Ancora qualche giorno di riposo ( i medici le avevano prescritto una decina di giorni di immobilità) e poi la giovane agente della polizia locale leinicese potrà tornare a svolgere il proprio lavoro.

Dov'è successo?

Leggi anche

18/01/2018

Canavese: la società Usac Basket designata testimonial dello Sport per la città di Rivarolo

Lunedì 22 gennaio alle ore 21,00 nella sala consigliare del Comune di Rivarolo Canavese, verrà consegnato […]

leggi tutto...

18/01/2018

Taekwondo a Rivarolo Canavese: trenta ragazzi candidati all’esame per il passaggio di cintura

Con il nuovo anno ripartono le attività e le iniziative dalla Taekwondo Canavese, l’unica società che […]

leggi tutto...

18/01/2018

Cuorgnè: il Comune organizza la cerimonia di benvenuto agli 84 nuovi nati nel corso del 2017

Sabato 20 gennaio alle ore 10.30 presso la SS. Chiesa della Trinità: la cerimonia di benvenuto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy