Leinì, tornerà presto in servizio la giovane vigilessa travolta in via Vallino da un furgone

Leinì

/

28/04/2017

CONDIVIDI

Il conducente del mezzo, forse abbagliato dal sole, non ha visto l'agente e l'ha investita

Era stata travolta da un furgone mentre stava, in compagnia di un collega, elevando una contravvenzione ad un auto posteggiata in un luogo dove non era consentito: si lentamente riprendendo la vigilessa falciata nella tarda mattinata di venerdì 22 aprile in via Vallino a Leinì.

Il conducente del furgone si è subito fermato e ha prestato i primi soccorsi alla giovane agente della polizia municipale mentre il collega ha immediatamente allertato i soccorsi. L’investitore avrebbe dichiarato di non essersi accorso della presenza della vigilessa a causa del sole che lo avrebbe abbagliato.

Ancora qualche giorno di riposo ( i medici le avevano prescritto una decina di giorni di immobilità) e poi la giovane agente della polizia locale leinicese potrà tornare a svolgere il proprio lavoro.

Dov'è successo?

Leggi anche

21/01/2020

Approvato all’unanimità il conferimento del Sigillo della Regione Piemonte alla senatrice Liliana Segre

E’ stata votata ed approvata all’unanimità in Consiglio Regionale la proposta di conferire, ai sensi degli […]

leggi tutto...

21/01/2020

Karate: il 2020 inizia sotto i migliori auspici per la Rem Bu Kan di Rivarolo che si fa onore a Cavallermaggiore

Il 2020 è iniziato sotto i migliori auspici per la Rem Bu Kan di Rivarolo Canavese, […]

leggi tutto...

21/01/2020

Front: ferito in un incidente noto gallerista d’arte, proprietario del castello di Rivara

È uscito di strada, per cause ancora in via di accertamento, mentre era al volante della […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy