Leinì, tornerà presto in servizio la giovane vigilessa travolta in via Vallino da un furgone

Leinì

/

28/04/2017

CONDIVIDI

Il conducente del mezzo, forse abbagliato dal sole, non ha visto l'agente e l'ha investita

Era stata travolta da un furgone mentre stava, in compagnia di un collega, elevando una contravvenzione ad un auto posteggiata in un luogo dove non era consentito: si lentamente riprendendo la vigilessa falciata nella tarda mattinata di venerdì 22 aprile in via Vallino a Leinì.

Il conducente del furgone si è subito fermato e ha prestato i primi soccorsi alla giovane agente della polizia municipale mentre il collega ha immediatamente allertato i soccorsi. L’investitore avrebbe dichiarato di non essersi accorso della presenza della vigilessa a causa del sole che lo avrebbe abbagliato.

Ancora qualche giorno di riposo ( i medici le avevano prescritto una decina di giorni di immobilità) e poi la giovane agente della polizia locale leinicese potrà tornare a svolgere il proprio lavoro.

Dov'è successo?

Leggi anche

25/04/2018

Asl T04: il 59enne Giampiero De Marzi è il nuovo direttore del Servizio di Igiene Mentale di Ivrea e Ciriè

Giampiero De Marzi, 59 anni, è il nuovo direttore della Struttura Complessa Salute Mentale Ciriè-Ivrea. Si […]

leggi tutto...

25/04/2018

Oglianico celebra il 25 aprile con le note della rinata Filarmonica dedicata a Silvio Gianotti

Il 25 aprile? A Oglianico la celelabrazione della Liberazione è coincisa con una delle prime uscite […]

leggi tutto...

25/04/2018

Rondissone: motociclista si schianta contro un carro attrezzi. Muore sul colpo un uomo di 37 anni

Si chiama Roberto Peretto il  motocilista di 37 anni , residente a Mazzè, che nel pomeriggio […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy