Leinì, picchia la moglie e la minaccia davanti al figlio minore. Arrestato uomo di 43 anni di Volpiano

Leinì

/

24/11/2017

CONDIVIDI

Lìuomo ha già maltrattato la moglie nel recente passato. Adesso i carabinieri hanno fatto scattare le manette ai polsi del coniuge violento incastrato da una video ripresa

Ancora violenza e ancora nei confronti di una donna: un uomo di 43 anni A.T. ha minacciato e poi picchiato la moglie (in presenza del figlio minore)che voleva recarsi dai carabinieri per denunciare in maltrattamenti ai quali era sottoposta. I carabinieri della stazione di Leinì hanno arrestato l’uomo, di  Volpiano, dopo l’ennesimo litigio, per futili motivi, che ha avuto luono in un appartamento situato in via Cavour a Leinì.

Non è la prima volta che A.T. è destinatario di denunce per maltrattamenti in famiglia presentate dalla moglie. Gli episodi di violenza sarebbero iniziate nel 2016. Il violento episodio della quale è stata protagonista la donna, è documentato in un video che è in possesso dei carabinieri.

Quella della violenza sulle donne è un tema di stretta e scottante attualità: così stringente che da tempo l’Arma dei carabinieri sta costituendo nel territorio una rete di locali nelle caserme nell’ambito di un progetto denominato “Una stanza per te”.

Si tratta di un’iniziativa che fa parte di un percorso dove le vittime di violenza trovano a sostegno anche psicologico. In questi locali “protetti”le donne vittime di violenza ricevano accoglienza e la possibilità di presentare denunce in un ambiente intimo e confortevole.

In provincia di Torino e in Canavese sono state allestite finora 13 di queste salette destinate a raccogliere e dolori e confessioni. I locali in questione sono anche dotate delle opportune strumentazioni tecnologiche per formalizzare, se necessario, le testimonianze, in relazione agli episodi di violenza.

Dov'è successo?

Leggi anche

Rivarolo Canavese

/

20/01/2019

Giornata della Memoria a Rivarolo: venerdì 25 tre eventi per ricordare l’orrore del genocidio

In occasione della Giornata della Memoria, l’Assessorato alla Cultura del Comune di Rivarolo Canavese intende commemorare […]

leggi tutto...

Favria

/

20/01/2019

Favria: discariche abusive nelle piazzole e nella boscaglia. E i contribuenti pagano per gl’incivili

Ai margini delle strade e in mezzo alla boscaglia si trova un po’ di tutto: elettrodomestici […]

leggi tutto...

Chivasso

/

20/01/2019

Chivasso: con le multe incassate, la polizia locale acquista un Ufficio Mobile da 70 mila euro

Settanta mila euro: a tanto ammonta il costo del nuovo Ufficio Mobile della polizia locale di […]

leggi tutto...