Leinì nel mirino dei vandali: denunciati sei ragazzi

Leinì

/

30/05/2015

CONDIVIDI

I vandali hanno frantumato la vetrina di un kebab-pizzeria e il portone di un condominio

Non c’è pace a Leinì. I vandali imperversano costringendo i carabinieri a frequenti interventi per garantire la sicurezza del territorio. L’ultimo episodio è accaduto l’altra notte. Alcuni giovani, di cui quattro minorenni, hanno lanciato blocchetti di porfido contro la vetrina della pizzeria-kebab “Shar-Due”, frantumandola. Non soddisfatti i teppisti hanno danneggiato la porta di ingresso di un condominio sempre in via Maffei 1 a Leinì. Tutto è accaduto intorno alle due di notte. Chiamati dai vicini allarmati dal fragore causato dai vandali, i carabinieri della stazione di Leinì hanno denunciato per danneggiamento aggravato due maggiorenni, di 18 e 19 anni, e quattro minorenni, tra i 16 e i 17 anni, tutti di Leinì. I vandali sono stati identificati grazie alle immagini di video-sorveglianza della pizzeria-kebab.

Leggi anche

Ivrea

/

15/12/2017

Ivrea: un guasto tecnico blocca il servizio di emodinamica. I pazienti costretti a emigrare

Il gruppo di continuità che assicura l’erogazione di energia in caso di interruzione dell’erogazione di energia […]

leggi tutto...

San Giorgio Canavese

/

15/12/2017

San Giorgio: da lunedì 18 la Media ospiterà gli alunni della scuola chiusa per il monossido di carbonio

Da lunedì 18 dicembre gli scolari della scuola elementare di San Giorgio Canavese, potranno tornare a […]

leggi tutto...

Cuorgnè

/

15/12/2017

Cuorgnè: autobotti Smat prelevano dall’acquedotto per dissetare le Terre Alte in preda alla siccità

Il Canavese ha sete e da circa cinque mesi le autobotti della Smat prelevano l’acqua dall’acquedotto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy