Leinì, l’ex statale 460 miete un’altra vittima

Leinì

/

29/06/2015

CONDIVIDI

Oggi pomeriggio, scontro frontale tra una Lancia Musa e un Tir. Ha perso la vita Giacomo Claudio Bernardi di Foglio

Ormai la chiamano la “strada maledetta” a causa dei tanti, troppi incidenti mortali dei quali è stata teatro. E ancora una volta l’ex statale 460 che collega Torino alla Valle Orco, ha mietuto un’altra vittima.

Nel pomeriggio di oggi, intorno alle ore 18,00, lungo il tratto di strada che collega Leinì e Lombardore, in direzione di Rivarolo, una Lancia Musa, alla cui guida si trovava Giacomo Claudio Bernardi, 45 anni di Foglizzo, si è scontrata frontalmente con un camion Iveco diretto verso il raccordo autostradale di Caselle.

L’impatto tra i due mezzi è stato violentissimo, tanto da provocare la morte istantanea del conducente della Lancia Musa che è rimasta schiacciata tra il guard rail e il Tir.

Sul luogo del tragico incidente sono intervenute diverse ambulanze del 118, gli agenti della polizia stradale, i carabinieri, l’elisoccorso e l’elicottero dei Vigili del fuoco.

I soccorritori hanno cercato in ogni modo di rianimare Giacomo Claudio Bernardi, ma ogni tentativo si è rivelato vano. Toccherà alla polizia stradale e ai carabinieri accertare la dinamica dell’incidente mortale. L’ennesimo.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

14/08/2018

Sanità in Canavese: l’Asl T04 assume 101 operatori sanitari per fronteggiare la carenza di personale

Oggi, martedì 14 agosto, la Direzione Generale dell’Asl T04 ha disposto l’assunzione di 101 operatori sanitari: […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

14/08/2018

Rivarolo-Favria: violento scontro tra auto al passaggio a livello. Una vettura finisce sui binari

E’ stato per un puro caso se il bilancio di un incidente stradale non si è […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy