Leinì: l’ex sindaco Coral sconterà ai “domiciliari” per motivi di salute, gli ultimi anni di carcere

Leinì

/

07/10/2017

CONDIVIDI

L'imprenditore era stato condannato a otto anni dalla Corte di Cassazione, per concorso esterno in associazione mafiosa

L’ex sindaco di Leinì Nevio Coral è tornato a casa nella giornata di mercoledì 4 ottobre, dove sconterà agli arresti domiciliari almeno uno dei quattro degli otto anni di reclusione ai quali era stato condannato in via definitiva dalla Corte di Cassazione con l’accusa di concorso esterno in associazione mafiosa nell’ambito del processo penale “Minotauro” contro la ‘ndrangheta.

Dopo quasi quattro anni trascorsi in una cella della carcere di Alessandria, l’imprenditore ed ex primo cittadino di Leinì, è tornato a casa. Nevio Coral, 77 anni, ha riabbracciato nella sua abitazione leinicese la moglie Ines Salvarani.

I giudici del tribunale di Sorveglianza hanno preso visione della documentazione medica prodotta dai medici del casa circondariale e hanno stabilito che il regime carcerario non è compatibile con le con dizioni di salute di Nevio Coral.

Nevio Coral è apparso stanco e provato. Ad assisterlo anche in questa occasione, è stato l’avvocato di fiducia Roberto Macchia che ha sottolineato che il suo assistito soffre di varie patologie che necessitano di cure continue.

 

Dov'è successo?

Leggi anche

Leinì

/

18/10/2018

Leinì: avevano una villa abusiva e rubavano energia elettrica. I carabinieri denunciano due nomadi

Era tutto abusivo: la villa, una baracca e un prefabbricato che serviva da servizio igienico. A […]

leggi tutto...

Ivrea

/

18/10/2018

Morti Olivetti: tutti assolti perchè il fatto non sussiste. La Corte d’Appello: non ci sono prove per condannare

Non ci sono prove sufficienti per provare la responsabilità dei vertici Olivetti dei dirigenti dell’azienda in […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

18/10/2018

“Canavesana” più sicura: Regione e Rfi firmano il protocollo sicurezza. Lavori in tempi rapidi

Verrà firmato a breve il protocollo tra Regione Piemonte e Rfi che consentirà di dare il […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy