Leinì, incendio in cascina. Un cane muore, nonostante gli sforzi dei pompieri, soffocato dal fumo

Leinì

/

23/01/2017

CONDIVIDI

Nel momento in cui si sono sviluppate le fiamme, i proprietari dell'alloggio si trovavano fuori casa

E’ morto soffocato dal fumo prodotto dall’incendio che ha seriamente danneggiato una cascina in via San Giacomo a Leinì: la vittima è un cane che i Vigili del fuoco non sono riusciti, ad onta degli sforzi effettuati, a salvare. E’ accaduto nella mattinata di lunedì 23 gennaio. I proprietari della cascina, nel momento in cui si è sviluppato l’incendio, si trovavano fuori casa. A chiamare il centralino del 115 sono stati alcuni residenti della zona allarmati dalla presenze delle dense volute di fumo causato dall’incendio.

I pompieri sono tempestivamente intervenuti con diverse squadre che, nel volgere di breve tempo hanno domato l’incendio e hanno provveduto a mettere in completa sicurezza lo stabile. Le fiamme hanno distrutto la camera da letto di un alloggio che fa parte della cascina. Sulla dinamica dell’incendio stanno indagando i carabinieri della stazione di Leinì e i tecnici dei Vigili del fuoco: l’obiettivo è di appurare quali sono state le cause che hanno determinato l’innesco delle fiamme.

Dov'è successo?

Leggi anche

20/11/2019

Rivarolo Canavese: gran festa per l’asilo nido “Il Girotondo” che compie quarant’anni di vita

Da quarant’anni assolve ininterrottamente alla sua funzione: quello di essere un punto di riferimento per intere […]

leggi tutto...

20/11/2019

Rivarolo Canavese: gli orafi e i metallurgici celebrano in grande stile la festa del patrono Sant’Eligio

Domenica 24 e lunedì 25 novembre a Rivarolo Canavese saranno celebrati i festeggiamenti in onore di […]

leggi tutto...

20/11/2019

Il consigliere canavesano Andrea Cane difende in Regione la presenza del Crocifisso nelle scuole

Torna attuale in Regione Piemonte la contrapposizione politica relativa alla presenza del crocifisso nelle scuole: a […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy