Leinì, il diciottenne Lorenzo Veglia corre al “Red Bull Ring”

Leinì

/

11/07/2015

CONDIVIDI

Oggi per dove di qualificazione in un circuito austriaco e domani il momento della verità: il giovane pilota è determinato ad affermarsi

Diciotto anni. Se si tratta di un’età importante per tutti i ragazzi che escono dall’adolescenza, per il pilota leinicese Lorenzo Veglia, si tratta invece di un traguardo che non dimenticherà per tutta la vita perché segna il suo debutto sul tracciato del “Red Bull Ring” che si svolgerà in questo fine settimana in Austria.

Il giovanissimo atleta, parte integrante del campionato intercontinentale TCR International Series, dovrà confermare e consolidare su un non facile sul tracciato austriaco, il decimo posto conquistato nella prima metà della stagione nella classifica generale guadagnata con impegno e talento, misurandosi con i campioni del panorama motoristico mondiale

Sarà al volante della Seat Leon Racer messa a disposizione del team Liqui Moly- Englester che Lorenzo si cimenterà nel circuito austriaco dopo la pausa forzata dovuta all’esame di maturità che il ragazzo ha dovuto affrontare ad inizio estate e che gli ha fatto rinunciare alla precedente manche di Sochi. Il fine settimana austriaco di TCR Internationale Series sarà suddiviso in due sessioni di qualificazione in programma per la giornata di oggi.

Domenica mattina, alle 8,25 l’attenzione del pubblico sarà catalizzata dai quattordici giri di Gara 1. La manche conclusiva è in programma alle ore 11,30. Un impegnativo e gratificante banco di prova per il diciottenne leinicese, pronto a dare il meglio di se stesso e confermarsi come stella nascente nell’ambita ribalta delle corse automobilistiche internazionali.

 

Dov'è successo?

Leggi anche

23/10/2019

Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio in visita alla Fiera d’Autunno di Barbania

La Fiera d’autunno di Barbania, che si è svolta domenica 20 ottobre , ha sfidato il […]

leggi tutto...

23/10/2019

Chivasso, ignoti sfregiano la tomba di una bimba morta a soli 6 anni. Sui social la rabbia della madre

Al dolore di aver perso la sua bambina all’età di 6 anni, otto anni fa, si […]

leggi tutto...

23/10/2019

Paura nella notte a Volpiano: incendio devasta una villetta. Gravemente intossicati marito e moglie

Sono due le persone intossicate dal fumo provocato da un furioso incendio divampato in un’abitazione di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy