Leinì, guida ubriaco e si schianta con l’auto contro il cancello di un’autofficina. Denunciato

Leinì

/

14/11/2017

CONDIVIDI

L'uomo, 30 anni, è uscito illeso, con le proprie gambe dall'autovettura incidentata

Imprudente e fortunato: è il conducente di un’auto che, per cause ancora in via di accertamento, si è ribaltata e terminato la propria corsa contro il cancello, che ha sfondato, di un’autofficina di via Volpiano a Leinì. Nonostante la violenza dell’urto l’uomo, 30 anni di origine indiana, è riuscito ad uscire illeso, seppur barcollante, dalla propria auto. E’ accaduto intorno alle 19,00 di oggi martedì 14 novembre.

L’uomo era ubriaco ed è stato denunciato dai carabinieri della stazione di Leinì accorsi sul luogo dell’incidente su chiamata del titolare dell’autofficina. L’uomo si trova in ospedale di Ciriè dove è stato sottoposto all’alcol test: i referti relativi al tasso alcolico rinvenuto nel sangue dell’uomo sarà comunicato a breve dai medici ai carabinieri.

Sul fatto che l’uomo stesse guidando l’auto in stato d’ebbrezza pare non ci siano dubbi. Per questa ragione gli è stata ritirata anche la patente. Per fortuna nell’incidente stradale non risultano coinvolte altre autovetture.

Dov'è successo?

Leggi anche

Rivarolo Canavese

/

22/11/2017

Rivarolo Canavese, la Città Metropolitana ribadisce il no alla sezione di liceo linquistico all’Aldo Moro

Nuovo diniego della Città Metropolitana all’istituzione di una sezione del liceo linquistico a Rivarolo Canavese: per […]

leggi tutto...

Ivrea

/

22/11/2017

Ivrea, studentessa accoltella e ferisce alla gamba una rivale in amore alla fermata del bus

Ha atteso la rivale in amore alla fermata del pullmann e poi l’ha accoltellata. E’ successo […]

leggi tutto...

Chivasso

/

22/11/2017

I carabinieri stroncano il narcotraffico tra Spagna e Italia. In manette anche due canavesani

La cocaina e l’hashish giungevano in notevoli quantità dal Marocco, passava dalla Spagna e veniva spacciata […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy