Leinì, a fuoco un capannone nell’area industriale: timori per la presenza di amianto

12/03/2018

CONDIVIDI

Si ipotizza che l'incendio possa avere una matrice dolosa. In fiamme un cumulo di rifiuti ammassati in un cortile

Le fiamme si sono sviluppate, non si sa ancora come, all’improvviso in quel capannone che sorge nell’area industriale di Leinì e che è diventato da tempo un dormitorio pubblico abusivo: l’allarme è scattato alle 18,00 di ieri, domenica 11 marzo in via Torino 216. Sul luogo sono tempestivamente accorsi i vigili del fuoco del distaccamento volontario di Volpiano.

A creare non poca preoccupazione non è soltanto stata la possibile presenza di persone all’interno del fabbricato, quanto quella di lastre di amianto nella copertura del capannone. Ad essere interessata è stata l’area che ospitava l’ex Revelli. A lanciare l’allarme sono stati i residenti nel quartiere Borgonuovo preoccupati dalla densa colonna di fumo prodotta dall’incendio.

Sul posto è anche intervenuto l’elicottero dei vigili del fuoco. I pompieri hanno domato l’incendio in breve tempo: a prendere fuoco erano state masserizie accumulate in un cortile dell’ex complesso industriale. Con ogni probabilità la matrice dell’incendio è dolosa dato che le fiamme si sono sviluppate mentre stava piovendo.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

12/11/2018

Canavese: il “GraiesLab” che punta su innovazione, turismo, mobilità e servizi socioassistenziali

Prenderà il via giovedì 15 novembre a partire dalle ore 15 a Torino nello spazio eventi […]

leggi tutto...

Ingria

/

12/11/2018

Valsoana: l’Enel realizza una nuova linea elettrica. La strada provinciale n° 47 chiude al traffico

L’Enel realizzerà una nuova linea elettrica in Valsoana e per questa ragione la Città Metropolitana ha […]

leggi tutto...

Ivrea

/

12/11/2018

Ivrea, il carcere non è sicuro. L’Osapp, indacato della polizia penitenziaria: “Deve essere chiuso”

L’Osapp, il sindacato autonomo che rappresenta e tutela gli agenti della polizia penitenziaria, non ha dubbi: […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy