Leinì: evade dagli arresti domiciliari per comprare la birra. Donna di Rivara finisce di nuovo in carcere

Leinì

/

13/07/2017

CONDIVIDI

La donna doveva scontare gli arresti domiciliari per un reato commesso nei mesi scorsi. La voglia di dissetarsi le passerà in cella

E’ finita di nuovo in manette e questa volta per evasione: Maddalena Rolle, 28 anni, di Rivara, si trovava agli arresti domiciliari quando, forse a causa del grande caldo torrido ha deciso (nonostante non potesse) è uscita di casa per recarsi al supermercato per acquistare della birra. Sono stati gli addetti , insospettiti dal modo di fare della donna ad avvertire prima la vigilanza del Pam , i carabinieri di Leinì e gli agenti della polizia locale.

Nel frattempo Maddalena Rolle è riuscita ad allontanarsi ma in breve tempo gli agenti l’hanno intercettata alla fermata del bus in attesa di potersi recare a Torino. Quando i vigili e i carabinieri le si sono avvicinati la donna ha iniziato ad andare in escandescenze.

I carabinieri l’hanno condotta in caserma e in breve tempo, dopo aver consultato il terminale, gli uomini dell’Arma hanno scoperto che la donna era evasa dagli arresti domiciliari.

Maddalena Rolle è tornata in carcere alle Vallette.

Dov'è successo?

Leggi anche

18/01/2018

Canavese: la società Usac Basket designata testimonial dello Sport per la città di Rivarolo

Lunedì 22 gennaio alle ore 21,00 nella sala consigliare del Comune di Rivarolo Canavese, verrà consegnato […]

leggi tutto...

18/01/2018

Taekwondo a Rivarolo Canavese: trenta ragazzi candidati all’esame per il passaggio di cintura

Con il nuovo anno ripartono le attività e le iniziative dalla Taekwondo Canavese, l’unica società che […]

leggi tutto...

18/01/2018

Cuorgnè: il Comune organizza la cerimonia di benvenuto agli 84 nuovi nati nel corso del 2017

Sabato 20 gennaio alle ore 10.30 presso la SS. Chiesa della Trinità: la cerimonia di benvenuto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy