Leinì, danneggia lo specchietto di un’auto. Dopo l’arresto si scopre che era ricercato per furto

Leinì

/

22/07/2017

CONDIVIDI

I carabiieri si sono accorti che il nomade era completamente ubriaco

Era ubriaco e per dare sfogo ai fumi dell’alcol non ha trovato di meglio che danneggiare lo specchieto laterale di un’auto parcheggiata: per sua sfortuna alcuni passanti lo hanno visto e hanno chiamato i carabinieri. E’ accaduto nella serata di ieri venerdì 21 luglio: i carabinieri hanno arrestato un uomo di 34 anni che risultava domiciliato presso il campo nomadi di Leinì.

Ma non è tutto: sul capo dell’arrestato pendeva un mandato di cattura spiccato dalla procura della Repubblica di Aosta per un furto compiunto in una villa di Aosta. L’uomo è stato condotto in carcere a Ivrea in attesa della convalida dell’arresto da parte del Gip.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

23/11/2017

Pavone, andavano in giro con coltelli a serramanico e un piede di porco. Denunciati due disoccupati

I carabinieri della Stazione di Ivrea hanno denunciato in stato di libertà alla Procura di Ivrea […]

leggi tutto...

Ivrea

/

22/11/2017

Canavese, nel 2017 sono state ben 187 le donne oggetto di violenza. Le iniziative dell’Asl To4

Come sempre è alta l’attenzione dell’Asl To4 sulla problematica della violenza contro le donne, attraverso l’impegno […]

leggi tutto...

Cuorgnè

/

22/11/2017

Cuorgnè, nasce in città una comunità di vendita on line di prodotti agricoli a chilometri zero

E’ con un “alveritivo” che avrà luogo venerdì 14 novembre alle 18,30 nella splendida cornice di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy