Leinì: in auto aveva nascosto 20 dosi di droga. I carabinieri arrestano un 19enne incensurato

Leinì

/

28/11/2018

CONDIVIDI

Gli uomini dell'Arma che hanno denunciato un operaio per detenzione di droga e due persone per ricettazione

Non è stato molto accorto un 19enne che alla vista di un posto di blocco dei carabinieri non si è fermato all’alt, ha fatto dietro front con l’auto sulla quale stava viaggiando e si è dato alla fuga: dopo un breve inseguimento gli uomini dell’Arma lo hanno fermato in frazione Fornacino e hanno capito per quale motivo il giovane, residente a Settimo Torinese era fuggito.

In auto i carabinieri hanno rinvenuto oltre 20 grammi di droga, già suddivisa in dosi pronte per essere spacciate. Il 19enne è incensurato. Il pusher è stato arrestato con l’accusa di detenzione di stupefacenti finalizzata allo spaccio.

Per la medesima accusa è stato denunciato un operaio torinese di 41 anni. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, aveva indosso alcune dosi di hashish e di marijuana. La droga è stata rinvenuta dai carabinieri di Leinì durante un controllo.

I carabinieri della stazione leinicese hanno denunciato un uomo e una donna, rispettivamente di 44 e 34 anni entrambi italiani, con l’accusa di ricettazione per essere stati trovati in possesso di unno smartphone del valore di circa 800 euro che era stato rubato a un imprenditore di Leinì.

Dov'è successo?

Leggi anche

21/09/2019

Rivarolo Canavese: coinvolti in un incidente stradale una ciclista e un “centauro”. Non sono gravi

Due feriti, per fortuna non gravi: è il bilancio di un incidente stradale nel quale sono […]

leggi tutto...

21/09/2019

Venaria: arrestato un pusher che spacciava il “Krokodril”, la droga che provoca cancrene mortali

Si chiama “Krokodil” l’ultima, devastante droga, apparsa sul mercato internazionale. Si ricava dalla codeina e viene […]

leggi tutto...

21/09/2019

Lanzo: perde il controllo dell’auto e sfonda la recinzione della Torino-Ceres. Traffico bloccato per due ore

Dopo aver perso, per cause ancora in via di accertamento il controllo della Toyota Yaris che […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy