Leinì: autista di una ditta di trasporti rubava il parmigiano da consegnare. Denunciato per furto

Leinì

/

10/08/2017

CONDIVIDI

A segnalare la mancata consegna del formaggio sono stati alcuni clienti. Ogni forma valeva almeno 800 euro

L’autista era così ghiotto di ghiotto di formaggio di marca che quando ha avuto l’occasione di trasportarne una certa quantità non ha esitato a sottrarlo dalle consegne: protagonista dell’insolita vicenda è un autista, R.S. 40 anni, residente a Leinì che è stato denunciato per furto. L’uomo lavorava per una nota ditta di trasporti che ha sede in strada della Reisina a Leinì, si è resa conto, se segnalazione dei destinatari, che alcune forme del pregiato Parmigiano Reggiano non venivano recapitate.

Il titolare della società ha avvertito i carabinieri della locale stazione che hanno iniziato a indagare: non c’è voluto molto agli uomini dell’Arma per risalire all’autista infedele che ad ogni spedizione “dimenticava” di consegnare alcune forme di formaggio dal peso di quasi quaranta chilogrammi e dal valore di circa 800 euro.

I carabinieri di Leinì lo hanno colto in flagranza di reato proprio mente stava nascondendo nel bagagliaio della propria auto, una forma di parmigiano.

La vicenda risale a un paio di mesi or sono ma l’indagine è stata chiusa soltanto una settimana fa.

Dov'è successo?

Leggi anche

Rivarolo Canavese

/

20/08/2018

Previsioni meteo: caldo in aumento tra martedì 21 e mercoledì 22 agosto. Giovedì il picco a 36 gradi

La terza decade di agosto si apre all’insegna del bel tempo e del caldo grazie alla […]

leggi tutto...

Ceresole Reale

/

20/08/2018

Ceresole: escursionista si perde nei pressi della cima Courmaon. Salvato dai vigili del fuoco

Si era perso in una pietraia mentre stava effettuando un’escursione alla cima Courmaon sopra a Ceresole […]

leggi tutto...

Ivrea

/

20/08/2018

Dramma a Ivrea: pensionata 80enne travolta da una motocicletta, muore dopo due ore in ospedale

Stava attraversando la strada quando è stata travolta da un motocicletta: la donna, Edda Raspini, pensionata […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy