Leinì, anziana muore a causa del monossido di carbonio. In ospedale anche i soccorritori

Leinì

/

16/01/2017

CONDIVIDI

Una ragazza e due uomini hanno dovuto fare ricorso alla camera iperbarica per aver respirato il gas. Ricoverati anche cinque pompieri

Soccorrono un’anziana donna in un caseggiato di via Foligno a Torino intossicata dal monossido di carbonio e il personale sanitario di un’ambulanza della Croce Rossa e dei Vigili del fuoco del distaccamento volontario di Leinì e rischiano anch’essi la vita. Nella camera iperbarica sono finiti tre dei soccorritori (una donna e due uomini). Vigili del Fuoco e i volontari della Croce Rossa erano appena entrati nell’alloggio della donna che è stata rinvenuta ormai cadavere, avvelenata dal micidiale monossido di carbonio.

Ma mentre stavano cercando di rianimare la vittima, i soccorritori hanno iniziato ad accusare malori, probabilmente per aver inalato il medesimo gas che ha provocato il decesso della donna. E’ accaduto nella serata di sabato 14 gennaio. Tutti i soccorritori sono stati trasportati in autolettiga all’ospedale Maria Vittoria di Torino. Sul posto è anche intervenuto il Nucleo Chimico-Batteriologico dei Vigili del Fuoco che ha messo in sicurezza l’appartamento.

I membri dell’equipaggio della Croce Rossa di Leinì non sono fortunatamente gravi ma sono rimasti sotto stretta osservazione presso la struttura ospedaliera. I medici hanno ritenuto opportuno ricoverare anche cinque dei Vigili del fuoco accorsi nell’alloggio di via Foligno.

Dov'è successo?

Leggi anche

Caselle

/

17/07/2018

Caselle: con la Compagnia aerea greca Aegean Airlines, la culla della civiltà è più vicina

E’ già operativo fino al prossimo 21 settembre il collegamento da Torino-Caselle con Atene: la Compagnia […]

leggi tutto...

Ivrea

/

17/07/2018

Canoa: gli atleti azzurri conquistano a Ivrea tre medaglie nei Mondiali Junior e Under 23

Si è appena conclusa la prima giornata degli ICF Canoe Slalom Junior & Under23 World Championships, […]

leggi tutto...

Chivasso

/

17/07/2018

Chivasso: 45enne si masturba sul pullman davanti a una ragazza. Denunciato per atti osceni

L’accusa è quella atti osceni in luogo pubblico: un italiano di 45 anni di Cavagnolo, comune […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy