Leinì, anziana di 94 anni muore per emorragia interna. Sul decesso indaga il pm Guariniello

Leinì

/

05/12/2015

CONDIVIDI

L'anziana donna era stata sottoposta a un clistere. La causa della morte è forse dovuta a una perforazione rettale

E’ morta a causa di un’emorragia interna un’anziana di Leinì. La donna era stata sottoposta nei giorni scorsi a un clistere all’ospedale San Giovanni Bosco di Torino dove era ricoverata da diverso tempo. La donna, 94 anni, è probabilmente deceduta a causa della perforazione del retto.

La donna era stata colpita da un ictus lo scorso mese di ottobre e, dopo il trattamento clinico, era stata condotta alla casa di cura “Papa Giovanni” di Pianezza per la riabilitazione. I parenti hanno riferito che da qualche giorno lamentava problemi all’intestino. Trasportata d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale di Rivoli è morta il 3 dicembre.

Sul tragico episodio il pubblico ministero Raffaele Guariniello ha aperto un fascicolo per stabilire se esiste un nesso di causalità fra l’intervento e la perforazione rettale. Sono stati i carabinieri a trasmettere la documentazione clinica al pm. Sarà l’autopsia a chiarire la reale causa del decesso.

Dov'è successo?

Leggi anche

18/01/2018

Canavese: la società Usac Basket designata testimonial dello Sport per la città di Rivarolo

Lunedì 22 gennaio alle ore 21,00 nella sala consigliare del Comune di Rivarolo Canavese, verrà consegnato […]

leggi tutto...

18/01/2018

Taekwondo a Rivarolo Canavese: trenta ragazzi candidati all’esame per il passaggio di cintura

Con il nuovo anno ripartono le attività e le iniziative dalla Taekwondo Canavese, l’unica società che […]

leggi tutto...

18/01/2018

Cuorgnè: il Comune organizza la cerimonia di benvenuto agli 84 nuovi nati nel corso del 2017

Sabato 20 gennaio alle ore 10.30 presso la SS. Chiesa della Trinità: la cerimonia di benvenuto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy