Leinì, ancora rotoballe a fuoco. E’ caccia aperta al misterioso piromane

Leinì

/

04/08/2015

CONDIVIDI

L'immediato intervento dei Vigili del fuoco di Volpiano e San Maurizio Canavese ha contenuto l'estensione del rogo

I piromani delle rotoballe di fieno sono nuovamente entrati in azione. Questa sera, intorno alle 20,00, un incendio è divampato nei campi che costeggiano via Roveglia Ruffini alla periferia di Leinì: le fiamme hanno raggiunto le rotoballe sistemate sotto a una vasta tettoia di un’azienda agricola. La macchina dei soccorsi si è messa immediatamente in moto dopo l’allarme lanciato da alcuni residenti. Sul luogo dell’incendio sono accorse le squadre dei Vigili del fuoco di Volpiano e di San Maurizio Canavese. Ancora una volta, il tempestivo intervento dei pompieri, ha evitato che il rogo potesse creare maggiori danni. I carabinieri della stazione di Leinì sono al lavoro per accertare lo svolgimento dei fatti. Non si esclude l’ipotesi che a originare l’incendio sia la stessa persona che nell’area agricola compresa tra Volpiano e Leinì, continua a dare fuoco alle rotoballe di fieno e che finora ha provocato danni ambientali notevoli e del valore di decine di migliaia di euro.

Dov'è successo?

Leggi anche

19/08/2019

Volpiano, a ottobre finalmente la gara d’acquisizione di Comital e Lamalù. Fine dell’incubo?

Il conto alla rovescia è già iniziato: tra 45 giorni si aprirà ufficialmente la gara per […]

leggi tutto...

19/08/2019

Chivasso: è tutto pronto per la fantasmagorica festa patronale del “Beato Angelo Carletti”

La Città di Chivasso si appresta a festeggiare il suo Santo Patrono Beato Angelo Carletti nel […]

leggi tutto...

19/08/2019

Cade dal sollevatore in casa di riposo durante uno spostamento. Grave una pensionata di 96 anni

E’ ancora ricoverata in prognosi riservata all’ospedale di Chivasso l’anziana di 96 anni vittima di un […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy