Leinì, ancora rotoballe a fuoco. E’ caccia aperta al misterioso piromane

Leinì

/

04/08/2015

CONDIVIDI

L'immediato intervento dei Vigili del fuoco di Volpiano e San Maurizio Canavese ha contenuto l'estensione del rogo

I piromani delle rotoballe di fieno sono nuovamente entrati in azione. Questa sera, intorno alle 20,00, un incendio è divampato nei campi che costeggiano via Roveglia Ruffini alla periferia di Leinì: le fiamme hanno raggiunto le rotoballe sistemate sotto a una vasta tettoia di un’azienda agricola. La macchina dei soccorsi si è messa immediatamente in moto dopo l’allarme lanciato da alcuni residenti. Sul luogo dell’incendio sono accorse le squadre dei Vigili del fuoco di Volpiano e di San Maurizio Canavese. Ancora una volta, il tempestivo intervento dei pompieri, ha evitato che il rogo potesse creare maggiori danni. I carabinieri della stazione di Leinì sono al lavoro per accertare lo svolgimento dei fatti. Non si esclude l’ipotesi che a originare l’incendio sia la stessa persona che nell’area agricola compresa tra Volpiano e Leinì, continua a dare fuoco alle rotoballe di fieno e che finora ha provocato danni ambientali notevoli e del valore di decine di migliaia di euro.

Dov'è successo?

Leggi anche

22/02/2018

Caselle, torna il parcheggio a pagamento. Adesso si potranno usare bancomat e carta di credito

A Caselle, dopo mesi di parcheggio libero e a volte caotico, tornano le strisce blu: dal […]

leggi tutto...

22/02/2018

Salerano: Ottino si dimette da sindaco, il prefetto scioglie il consiglio e commissaria il comune

Lascia l’Italia per raggiungere la famiglia in Portogallo e Salerano, comune di poco più di 500 […]

leggi tutto...

22/02/2018

Borgaro: i vandali danneggiano il monumento del Grande Torino. Ed è polemica

Non c’è limite all’imbecillità e non c’è limite alla mancanza di rispetto per la memoria dei […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy