Leinì: alimenti conservati in frigoriferi arrugginiti. Sospesa l’attività di un ristorante cinese

31/01/2018

CONDIVIDI

Temporaneamente chiuso il locale e multato di 1.300 euro il titolare, per inosservanza delle prescrizioni sanitarie

Gli alimenti destinati alla ristorazione erano conservati in frigoriferi arrugginiti: per questa ragione i carabinieri della stazione di Leinì in collaborazione con il personale del dipartimento di igiene alimentare dell’Asl To4 hanno di fatto sopesso l’attività del ristorante cinese che si trova in frazione Fornacino di Leinì. Il tiolare del locale, un cinese di 30 anni residente a Leinì dovrà sborsare 1.300 euro per pagare le contravvenzioni relative alle careneze in materia di igiene sanitaria scoperta dai carabinieri.

La sospensione invece non riguarda il locale adibito a bar e gestito dallo stesso titolare: gli accurati controlli effettuati non hanno evidenziato criticità nella conservazione e nella preparazione del cibo destinato al consumo.

I carabinieri hanno da mesi intensificato i controlli su tutto il territorio della provincia di Torino negli esercizi commerciali che vendono alimenti e nei ristoranti.

Nei giorni scorsi i carabinieri del Nas hanno chiuso due panetterie e multato il titolare di un ristorante di Ivrea per inosservanza delle prescrizioni sanitarie.

Dov'è successo?

Leggi anche

28/05/2020

Coronavirus, l’ora donata dai dipendenti Nova Coop va a sostegno della Croce Rossa piemontese

Nel mese di aprile i dipendenti di Nova Coop, la cooperativa di consumatori con 64 punti […]

leggi tutto...

28/05/2020

Coronavirus in Piemonte: anche oggi numeri incoraggianti. Un solo decesso e contagi in calo

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che giovedì 28 maggio, i pazienti virologicamente guariti, cioè […]

leggi tutto...

28/05/2020

E’ arrivata in Piemonte “Amnèsia”, la super marijuana che fa perdere la memoria. Ed è allarme

Il variegato mercato delle sostanze stupefacenti non cessa di “sfornare” nuove droghe, sempre più potenti e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy