Le panchine “intelligenti” canavesane stupiscono l’Expo

Strambino

/

24/06/2015

CONDIVIDI

Le Smart Bench Canavisia sono un concentrato di alta tecnologia: ci si riposa collegandosi a internet o ricaricando i dispositivi mobili

Che il Canavese fosse una terra in cui la più moderna tecnologia costituisce un’eccellenza e una risorsa da sfruttare ancora pienamente non è una novità. Lo dimostra il fatto che all’Expo di Milano siano presenti le panchine “intelligenti” ideate e prodotte dalla Canavisia Srl di Strambino.

La panchina, denominata Smart Bench è stata collocata al padiglione 127, all’interno del box Samsung della Tim. Grazie all’ausilio della più moderna tecnologia, i visitatori porranno sedere comodamente sulle panchine “intelligenti”, ascoltare musica e informazioni di vario genere, ricaricare dispositivi mobili come i tablet o gli smartphone e utilizzare il servizio wi-fi.

E ancora: l’installazione delle Smart Bench prodotte dalla Canavisia rientra nel contesto di una piattaforma sperimentale realizzata dalla Tim.

L’alta tecnologia canavesana proietta il Canavese verso scenari quasi da fantascienza: segno tangibile che l’intelligenza e la lungimiranza dell’imprenditoria locale, costituiscono una preziosa risorsa per la cultura e l’occupazione territoriale.

(L’immagine è tratta dal sito della Canavisia Srl)

Dov'è successo?

Leggi anche

Candia

/

17/07/2019

Lago di Candia: ancora controlli contro la pesca illecita. Sanzioni per migliaia di euro

Nell’ultimo mese, durante i fine settimana, la Direzione Sistemi naturali della Città Metropolitana di Torino ha […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

17/07/2019

Alla Casa di riposo “San Francesco”, il “Percorso assistito” finanziato dal Lions Club

Avrà luogo venerdì 19 luglio alle ore 18,00 l’inaugurazione ufficiale del “Percorso Assistito” della Casa di […]

leggi tutto...

Favria

/

17/07/2019

Dal blog di Giorgio Cortese una riflessione sulla tutela dei ciclisti: “Se domani dovesse capitare a me!”

Pubblichiamo dal blog di Giorgio Cortese un’attenta e interessante riflessione relativa al tragico incidente nel quale […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy