Le fiamme minacciano il Sacro Monte di Belmonte. Si lavora per contenere il rogo. In azione il Canadair

Belmonte

/

25/03/2019

CONDIVIDI

I veivoli cercano di contenere l'avanzata dell'incendio riversando acqua sulle fiamme. Si ipotizza il dolo

Si lavora alacremente per contenere il fronte del rogo che minaccia il Sacro Monte di Belmonte: le fiamme sono divampate intorno alle 14,00 di oggi, lunedì 25 marzo e si sono rapidamente estese grazie alla siccità e la vento che soffia sull’Alto Canavese. In considerazione del rapido propagarsi delle fiamme, è stato richiesto l’intervento di un elicottero e di un Canadair che stanno riversando tonnellate di acqua sulla zona interessata.

Si preannunciano ore di strenuo lavoro per i volontari dell’Associazione Incendi Boschivi e per i vigili del fuoco che stanno lavorando per contenere il vasto fronte dell’incendio. La situazione è ancora estremamente critica. Il rogo si è sviluppato nella zona Riborgo-Piandane, proprio ai piedi del Santuario, simbolo del Canavese e Patrimonio dell’Umanità.

Si ipotizza che la causa dell’incendio sia dolosa. Aggiornamenti in corso.

Leggi anche

25/08/2019

Lavoro: 6 milioni di euro stanziati dalla Regione per consentire ai comuni di assumere gli over 58

Ammonta a più di 6 milioni di euro l’erogazione, da parte della Regione, dei fondi messi […]

leggi tutto...

25/08/2019

Balme: trovato cadavere il pastore disperso in Val d’Ala. E’ forse precipitato da un versante impervio

E’ stato ritrovato cadavere nel tardo pomeriggio di oggi. domenica 25 agosto, il pastore 45enne di […]

leggi tutto...

25/08/2019

Balme: si reca al pascolo e non ritorna a valle. Ricerche in corso per ritrovare pastore 45enne

Il mattino era partito, come di consueto, per raggiungere il Pian della Mussa per far pascolare […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy