L’Asl To4 aderisce alla “Settimana mondiale per l’allattamento materno”

Ivrea

/

29/09/2015

CONDIVIDI

Da Ivrea a Chivasso In programma numerose iniziative per sensibilizzare le donne e l'opinione pubblica

Anche l’Asl TO4 di Ivrea-Ciriè e Chivasso, aderisce alla settimana mondiale per l’Allattamento Materno. In programma, per l’occasione, un nutrito programma di eventi e di iniziative che ad ottobre coinvolgeranno i comuni e le strutture sanitarie territoriali di Caluso, Banchette, Castellamonte, Caselle, Chivasso, Ivrea e Cuorgnè.

Il general manager dell’Azienda sanitaria Lorenzo Ardissone attribuisce alla tutela della salute del bambino, degli adolescenti, della donna e della coppia in tutte le fasi della vita, un’importanza essenziale. In sintesi: fornire servizi per la salute, a giudizio del direttore generale, significa occuparsi della promozione della salute garantendo una risposta adeguata alle esigenze degli utenti. E ancora: gli operatori del Dipartimento Materno-Infantile lavorano in rete, sulla base di una consolidata professionalità, dedizione e passione per concretizzare gli obiettivi prefissati.

Questi gli appuntamenti in programma:

Chivasso, 3 ottobre 2015.

Ore 10,00: ritrovo in piazza del Duomo (in caso di maltempo sotto i portici circostanti) per un “Flash Mob” eseguito da un gruppo di mamme che allatteranno in piazza. Seguirà, dalle 10,30 alle 11, una “passeggiata” verso la Biblioteca civica “MOviMEnte” di Chivasso aperta a tutte le mamme con bimbi di ogni età, in fascia e non, accompagnata dai percussionisti dell’Istituto Musicale Comunale “Leone Sinigaglia”. Alle 11,30, sempre in Biblioteca, si svolgerà la premiazione delle tre vincitrici del concorso fotografico “Allattamento: il lavoro più bello del mondo” e la consegna del premio di partecipazione alle altre mamme; le fotografie sono esposte, nella stessa Biblioteca, dal 28 settembre al 3 ottobre. L’evento si concluderà con un rinfresco offerto dal Gruppo di lavoro a tutti i partecipanti.

A Ivrea gli operatori del Punto Nascita dell’Ospedale di Ivrea, del Day Service Materno Infantile dell’Ospedale di Cuorgnè e dei Consultori Familiari dei Distretti di riferimento (Ivrea, Banchette, Caluso, Cuorgnè e Castellamonte) hanno organizzato l’esposizione di materiale didattico-informativo inerente all’argomento e al tema della settimana mondiale dell’allattamento 2015. L’obiettivo è quello di sensibilizzare le donne lavoratrici che allattano, sui propri diritti e sull’importanza dell’allattamento al seno. L’esposizione sarà ospitata dal 5 all’11 ottobre nell’atrio adiacente l’ingresso del reparto di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale di Ivrea (quinto piano) e nelle altre sedi sopra citate.

Caselle, venerdì 16 ottobre.

Ore 17,00: nella sala consiliare del Comune avrà luogo un incontro dedicato alle donne lavoratrici, mamme, neo-mamme e future mamme e alle loro famiglie. Si parlerà di rientro al lavoro, di diritti delle mamme lavoratrici e di allattamento materno. Interverranno un esperto di diritto del lavoro e le operatrici del gruppo di sostegno all’allattamento materno della Pediatria e dell’Ostetricia dell’Ospedale di Ciriè e del territorio. Le mamme lavoratrici potranno condividere le loro esperienze di rientro al lavoro. Nei locali adiacenti alla sala del consiglio comunale sarà visitabile la mostra fotografica dal titolo “Storie di mamme, storie d’amore”.

Leggi anche

26/01/2020

Ivrea, esclusi dallo Stato Maggiore del Carnevale. Undici aspiranti ufficiali si rivolgono al Tar

L’odierna edizione dello Storico Carnevale di Ivrea approda al Tribunale Amministrativo Regionale che dovrà esprimersi sulla […]

leggi tutto...

26/01/2020

Settimo Torinese: siglato l’accordo sindacale alla Olisistem Start. Salvi i 300 lavoratori

Rilancio sul mercato, con il mantenimento dei livelli occupazionali e l’allineamento alla contrattazione nazionale. Sono questi […]

leggi tutto...

26/01/2020

Caselle: l’aeroporto arretra di 4 anni e torna sotto la soglia dei 4 milioni di passeggeri annui

Il trasporto aereo in Italia e nel mondo continua a crescere, mentre l’aeroporto di Torino viaggia […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy