Lanzo, è stata ritrovata senza vita la pensionata settantenne scomparsa da casa lo scorso venerdì

Lanzo

/

28/05/2017

CONDIVIDI

Dopo due giorni e mezzo di ricerche ininterrotte, i soccorritori hanno ritrovato il cadavere nei pressi di un ruscello

E’ stata ritrovato senza vita, sulla riva di un ruscello, il corpo della pensionata di 70 anni scomparsa nella serata di venerdì 26 maggio dalla sua abitazione a Lanzo. Alle ricerche avviate già nella serata di venerdì scorso, proseguite per tutto il giorno di ieri nella zona del “famigerato” Ponte del Diavolo ed estese fino al ponte di Villanova Canavese, sabato 27 maggio e riprese questa mattina domenica 28 maggio, hanno partecipato decine di uomini tra carabinieri, volontari della Protezione Civile, vigili del fuoco e personale sanitario della Croce Rossa.

Il macabro ritrovamento ha avuto luogo questa mattina alle 10,00. Il cadavere della donna giaceva riverso sulla sponda di un ruscello nei pressi della struttura polisportiva di Lanzo. Sul posto sono giunti i carabinieri della Compagnia di Venaria Reale che stanno indagando sulla scomparsa e sulla morte della pensionata e il medico legale che dovrà stabilire l’ora e le cause del decesso.

A lanciare l’allarme era stato nella serata di venerdì 26 maggio il marito della donna quando al suo rientro a casa non ha trovato la mogie. Con il trascorrere delle ore le speranze di ritrovare in vita la donna si sono gradatamente affievolite. La salma è a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Dov'è successo?

Leggi anche

22/02/2018

Caselle, torna il parcheggio a pagamento. Adesso si potranno usare bancomat e carta di credito

A Caselle, dopo mesi di parcheggio libero e a volte caotico, tornano le strisce blu: dal […]

leggi tutto...

22/02/2018

Salerano: Ottino si dimette da sindaco, il prefetto scioglie il consiglio e commissaria il comune

Lascia l’Italia per raggiungere la famiglia in Portogallo e Salerano, comune di poco più di 500 […]

leggi tutto...

22/02/2018

Borgaro: i vandali danneggiano il monumento del Grande Torino. Ed è polemica

Non c’è limite all’imbecillità e non c’è limite alla mancanza di rispetto per la memoria dei […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy