Lanzo: si reca al ristorante, ordina un lauto pasto e paga con carta di credito rubata. Arrestato 25enne

Lanzo

/

02/07/2018

CONDIVIDI

Il 25enne di nazionalità tedesca e senza fissa dimora è stato portato in carcere a Ivrea

Si è seduto al tavolo, ha ordinato un lauto pasto e poi ha cercato di pagare con una carta di credito risultata rubata: a finire nei guai è stato un giovane di 25 anni di nazionalità tedesca. E’ accaduto al ristorante Sangri-La di Lanzo nella tarda serata di domenica 1° luglio. L’uomo è risultato essere senza fissa dimora ed è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Mathi chiamati dai titolari del ristorante.

Le indagini compiute dagli uomini dell’Arma hanno consentito di accertare che la carta di credito è stata rubata il 26 giugno scorso a un umo di 31 anni residente a Villar Perosa, dopo un furto compiuto nella sua abitazione.

Il 25enne è finito in manette ed è stato condotto in carcere a Ivrea.

Dov'è successo?

Leggi anche

06/06/2020

Piemonte, sì della Regione alla formazione professionale, agli impianti di risalita e ai Luna Park

Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio ha firmato l’ordinanza che dispone dal 6 giugno la […]

leggi tutto...

06/06/2020

Lombardore, espugnato il fortino della droga difeso da telecamere. I carabinieri arrestano operaio-pusher

Una fitta rete di telecamere. Così l’operaio-pusher di 27 anni di Lombardore difendeva il suo fortino […]

leggi tutto...

05/06/2020

Ceresole: il paese accoglie gratuitamente 150 infermieri e medici che hanno combattuto il Covid

Ceresole Reale è un piccolo comune. Un centro abitato in Valle Orco di 167 abitanti che […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy