Lanzo: la Finanza scopre un’evasione di un milione di euro. Denunciato il titolare di un’azienda

Lanzo

/

28/05/2016

CONDIVIDI

Gli agenti hanno anche sequestrato oltre 70 mila articoli privi dei requisiti per la vendita

Se l’informatica ha cambiato il modo di comunicare e di lavorare ha agevolato, per converso, anche l’attività di organizzazioni criminali e degli evasori fiscali. E’ il caso del titolare di un’azienda di Lanzo che, grazie all’ausilio di un software, era riuscita a nascondere al fisco quasi un milione di euro. Una truffa scoperta dagli agenti della guardia di finanza che hanno appurato come il programma informatico servisse in realtà a gestire un contabilità parallela a quella ufficiale, generando un movimento di denaro pari a un milione e seicentomila euro.

Al termine dell’articolata indagine i finanziari hanno accertato che il sofisticato software amministrava tutte le vendite effettuate in nero e le retribuzioni pagate fuori busta ai dipendenti e collaboratori dell’azienda. E non è tutto: la Guardia di Finanza ha sequestrato oltre settantamila articoli, in gran parte dedicati al contatto con alimenti. Un’accurata ispezione ha consentito agli investigatori di accertare che gli articoli in questione non erano idonei all’immissione in commercio perché sprovvisti dei requisiti dal codice internazionale del consumo. Il titolare è stato denunciato all’autorità giudiziaria.

Dov'è successo?

Leggi anche

05/06/2020

Ceresole: il paese accoglie gratuitamente 150 infermieri e medici che hanno combattuto il Covid

Ceresole Reale è un piccolo comune. Un centro abitato in Valle Orco di 167 abitanti che […]

leggi tutto...

05/06/2020

Piemonte: scattano le denunce per la “bufala” sulle mascherine tossiche distribuite dalla Regione

“La Regione Piemonte sta procedendo a denunciare per procurato allarme quanti hanno dato visibilità all’ignobile accusa […]

leggi tutto...

05/06/2020

Coronavirus in Piemonte: negli ospedali si svuotano e chiudono i reparti Covid. Ma risalgono i contagi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che oggi, venerdì 5 giugno, i pazienti virologicamente […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy