Lanzo, in casa aveva allestito una piantagione di marijuana. Agli arresti domiciliari un 34enne

31/07/2019

CONDIVIDI

Sequestrati anche 200 grammi di marijuana pronta per lo spaccio e 30 grammi di hashish

I carabinieri della stazione di Mathi, hanno arrestato per coltivazione e produzione di droga un italiano di 34 anni.

Gli uomini dell’Arma, travestiti da ciclisti e runner, al termine di un prolungato servizio di osservazione, hanno sorpreso l’uomo mentre irrigava, in terreno agricolo attiguo alla propria abitazione, una piantagione di marijuana composta da 387 piante di altezza tra i 20 centimetri e i 3 metri.

La perquisizione a casa ha permesso di sequestrare 200 grammi di marijuana, già essiccata e pronta per lo spaccio e 30 grammi di hashish. L’uomo è stato collocato ai domiciliari.

Leggi anche

27/05/2020

Coronavirus: nel ponte del 2 giugno in Piemonte mascherine obbligatorie anche negli spazi aperti

Coronavirus: nel ponte del 2 giugno in Piemonte mascherine obbligatorie anche negli spazi aperti. Da venerdì […]

leggi tutto...

27/05/2020

Coronavirus: la Regione stanzierà 7 milioni di euro per la ripartenza del comparto artigianale

Coronavirus: la Regione stanzierà 7 milioni di euro per la ripartenza del comparto artigianale. “Giusta e […]

leggi tutto...

27/05/2020

Coronavirus: oggi nessun morto di Covid in Piemonte. Stabili i contagi. Si svuotano gli ospedali

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che oggi, mercoledì 27 maggio i pazienti virologicamente guariti, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy