Lanzo, barboncino aggredito da due cani. La padrona 60enne lo difende e finisce in ospedale

Lanzo

/

14/04/2019

CONDIVIDI

La donna è stata soccorsa da un passante e ha riportato morsi alle mani e alle gambe. Rintracciato e denunciato dai carabinieri il proprietario dei due cani

Stava tranquillamente passeggiando lungo la pista ciclopedonale che costeggia le rive del torrente Tesso a Lanzo, in compagnia del suo barboncino quando all’improvviso il cagnolino è stato assalito da un rottweiler e da un pitbull. Protagonista della disavventura, che ha avuto luogo nel pomeriggio di ieri, sabato 13 aprile, intorno alle 17,30 è stata una donna di 60 anni residente a Cafasse. La donna ha cercato di difendere il suo barboncino dall’assalto dei due cani e nel far questo ha riportato diverse ferite provocati dai morsi inferte dai due cani alle mani e alle gambe.

In suo aiuto è accorso un uomo che ha cercato in modo di allontanare il rottweiler e il pitbull, che per cause ancora in via di accertamento, si trovavano in stato di libertà. La donna e il soccorritore sono stati medicati dal personale sanitario del 118 che li ha successivamente trasportati al pronto soccorso del vicino ospedale di Ciriè.

Sul luogo dell’aggressione sono anche intervenuti i carabinieri della stazione di Lanzo al comando del maresciallo Giulio Perotti.

I militari hanno identificato e denunciato alla procura di Ivrea un operaio di 48 anni residente in zona che è risultato essere il proprietario dei due cani.

Gli animali con ogni probabilità saranno segnalati al Servizio Veterinario dell’Asl T04 anche se finora non avevano mai creato problemi.

Leggi anche

17/11/2019

Maltempo in Canavese: nelle Valli di Lanzo e in Valle Orco ancora case senza elettricità

“Ritengo gravissimo che l’energia elettrica nelle valli alpine e appenniniche, in particolare in diverse zone delle […]

leggi tutto...

17/11/2019

Oglianico: uno speciale albero di Natale realizzato con lana e uncinetto per aiutare chi è in difficoltà

Un albero di Natale fuori dai canoni classici, cucito con ago, filo, uncinetto e lana. Un’opera […]

leggi tutto...

17/11/2019

Levone: padre, madre e figlio 16enne spacciavano droga in casa. Due denunce e un arresto

Attività di contrasto dei carabinieri contro la criminalità diffusa nella provincia di Torino. 3 arresti e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy