I ladri prendono d’assalto l’ufficio postale di Valperga, ma il sistema d’allarme li mette in fuga

Valperga

/

14/10/2018

CONDIVIDI

I malviventi stavano cercando di entrare nella filiale con l'ausilio di un flessibile ma il "colpo" è miseramente fallito

Tentativo di furto fallito all’ufficio postale di Valperga: è accaduto nella serata di ieri sabato 13 ottobre intorno alle 22,30 in corso Villanova. A far fuggire a mani vuote è stato il sistema di allarme che è scattato mentre i malviventi stavano cercando di penetrare all’interno dell’ufficio postale per impadronirsi del denaro contenuto nella cassaforte. Il suono lacerante della sirena ha fatto affacciare al balcone numerosi abitanti delle vicine abitazioni. Sono probabilmente state le vibrazioni causate dall’auso del flessibile che doveva servire a tagliare la serranda a far scattare l’allarme.

A quel punto al gruppo di ladri, composto da almeno tre uomini, non è rimasto altro da fare che risalire sull’auto con la quale avevano raggiunto l’ufficio e allontanarsi a tutto gas. Ad avvertire i carabinieri sono stati alcuni residenti. Nell’arco di pochi minuti sul luogo del tentato furto sono intervenute diverse “gazzelle” dei carabinieri della stazione di Cuorgnè e della Compagnia di Ivrea.

Dei malviventi, al momento, nessuna traccia. E’ possibile che le videocamere di sorveglianza possano fornire agli investigatori elementi utili a identificare i ladri. Le indagini proseguono.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

22/01/2019

Ivrea: i pusher vendevano droga agli studenti delle scuole. La polizia ha arrestato quattro persone

L’accusa è di spaccio di stupefacenti: nei guai sono finite quattro persone, di età compresa tra […]

leggi tutto...

Pont Canavese

/

22/01/2019

Pont Canavese, appaltati i lavori per eliminare la strettoia sulla “provinciale” 47 della Val Soana

Il consigliere della Città Metropolitana Mauro Fava (Lega) annuncia la prossima apertura di un secondo cantiere […]

leggi tutto...

Caselle

/

22/01/2019

Offriva un lavoro all’aeroporto di Caselle ma era una truffa. Arrestato imbianchino di Ciriè

Avevano risposto all’annuncio di lavoro che prometteva un lavoro all’aeroporto di Caselle, poi avevano dovuto spendere […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy