L’addio di Castellamonte ad Antonella Crestetto, la donna deceduta in un tragico incidente stradale

Castellamonte

/

30/08/2017

CONDIVIDI

La donna è morta su una Fiat Bravo che si è schiantata contro un muro. Denunciato il giovane che si trovava alla guida

E’ morta in un tragico incidente stradale mentre stava facendo ritorno a casa dopo aver assistito a una manifestazione a Castelnuovo Nigra: giovedì 31 agosto, alle 15,30, nella chiesa parrocchiale di Castellamonte, congiunti, amici e conoscenti potranno accompagnare nel suo ultimo viaggio terreno Antonella Crestetto, la donna di 42 anni che ha perso la vita la corsa settimana tra le lamiere di una Fiat Bravo che si è schiantato a Cintano contro il muro di una casa.

Alla guida dell’auto si trovava un giovane di 26 anni che è stato denunciato per omicidio stradale colposo perchè è stato accertato, dagli esami clinici, che si trovava in un evidente stato di alterazione psicofisica. Il drammatico incidente stradale ha avuto luogo sulla strada provinciale che collega Castelnuovo Nigra a Castellamonte. La vittima lascia il marito Giuseppe, i figli Gabriele e Matteo e i genitori Alida e Tonino.

Tutta la comunità castellamontese si è stretta con affetto intorno alla famiglia colpita da un evento luttuoso improvviso e inaccettabile.

Dov'è successo?

Leggi anche

Chivasso

/

18/08/2018

Chivasso: dottoressa del Centro di Salute Mentale presa a pugni da un paziente finisce in ospedale

Presa a pugni da un paziente, dottoressa finisce in pronto soccorso: è accaduto nel pomeriggio di […]

leggi tutto...

Caluso

/

18/08/2018

Muore a 23 anni nel giorno del suo compleanno. Operaio di Caluso si schianta con lo scooter

Giuseppe Bongiorno aveva soltanto 23 anni quando è morto a Ferragosto, nel giorno del suo compleanno […]

leggi tutto...

Caselle

/

17/08/2018

Aeroporto di Caselle: la polizia intensifica i controlli. Tre le persone respinte alla frontiera

Controlli serrati della polizia nel ponte di Ferragosto: in considerazione del consistente afflusso di persone nelle […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy