Proposta della Fim-Cisl: “A Natale alberi simbolici per piantare quelli veri nelle zone colpite dai roghi”

Canavese

/

02/11/2017

CONDIVIDI

Spiega il sindacalista Claudio Chiarle: "L'iniziativa va sostenuta e diretta dalla Regione Piemonte e dalle Istituzioni cittadine"

Nel contesto dell’emergenza incendi che ha investito nelle ultime due settimane il Canavese la provincia di Torino e quella di Cuneo, sarebbe opportuno sostituire gli alberi di Natale veri con alberi di Natale simbolici in ferro e piantumare gli alberi nelle zone devastate dai roghi. Autore dell’inedita proposta è il segretario generale della Fim-Cisl di Torino e Canavese Claudio Chiarle.

“Penso che tutta la Comunità metropolitana debba essere impegnata nell’opera di riforestazione dei nostri stupendi boschi bruciati da mani incoscienti e criminali. Ad esempio, un palo in ferro piantato nel vaso con rami fatti da appendini in ferro. Il ferro per ricordare la nostra vocazione prioritaria e essenziale di Città industriale e per ricordare i fusti degli alberi brulli e secchi dei nostri boschi bruciati – spiega il dirigente sindacale in una nota -. Un’iniziativa che va sostenuta e diretta dalla Regione Piemonte e dalle Istituzioni cittadine che sensibilizzi in primis i commercianti e sostenga i costi dei nostri vivaisti, perché mettano a disposizione gli alberi di Natale veri, in modo che possano essere piantumati nei boschi bruciati anziché nei vasi delle vie cittadine”.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

18/07/2018

Sicurezza negli eventi, modificata la circolare Gabrielli. L’Uncem: “Non basta ancora”

È stata pubblicata mercoledì 18 luglio, la Direttiva del Ministero dell’Interno, firmata dal Capo di Gabinetto, […]

leggi tutto...

Ingria

/

18/07/2018

Ivrea, accusa l’ex marito di averla stuprata e poi ritratta: “Ho mentito per non perdere mia figlia”

L’accusa è una delle più infamanti per un uomo: quella di averla violentata e picchiata. Poi, […]

leggi tutto...

18/07/2018

Colleretto Giacosa: Tobias Haas è il nuovo direttore dell’Istituto di Ricerche biomediche

Tobias Haas è il nuovo Direttore dell’Istituto di Ricerche Biomediche “Antoine Marxer” RBM SpA di Colleretto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy