La linea Torino-Ceres torna alla normalità: dal 1° settembre il treno raggiunge Germagnano

Ceres

/

01/09/2017

CONDIVIDI

Nonostante le polemiche per la riduzione del servizio ferroviario, il Gtt ha terminato in tempo gl'interventi di manutenzione previsti

Da oggi, primo settembre, la tratta ferroviaria gestita dalla società di trasporti torinese Gtt torna alla normalità e i convogli riprenderanno a viaggiare dalla stazione di Ciriè a quella di Germagnano in Val di Lanzo. Rimane attivo, invece, fino al prossimo 10 settembre il servizio sostitutivo di autobus da Germagnano a Ceres.

Da lunedì 11 settembre anche in questo tratto il servizio ferroviario rientrerà nella norma. Le polemiche innescate dai pendolari all’inizio dell’estate, allorquando il Gruppo Torinese Trasporti aveva deciso di far fermare i treni alla stazione di Ciriè, attivando le corse sostitutive in autobus fino a Germagnano e Ceres, non si sono comunque sopite. Polemiche che avevano anche arroventato gli ambienti politici perché si sperava che i convogli ferroviari agevolassero il trasporti di turisti e villeggianti.

A suo tempo la società che ha appaltato il servizio aveva motivato la decisione di far terminare le corse dei convogli ferroviari alla stazione di Ciriè per poter effettuare interventi di manutenzione relativi all’installazione dei un moderno impianto di controllo della stazione di Ciriè che era stato danneggiato in seguito ad un incidente provocato da un furgone in un passaggio a livello.

E, a giudizio dei vertici del Gtt il periodo migliore per effettuare gl’interventi era senza dubbio quello estivo, ovvero nel periodo in cui l’affluenza dei pendolari, complice la chiusura delle scuole, è decisamente inferiore.

Dov'è successo?

Leggi anche

Rivara

/

21/07/2019

Rivara: en plein di partecipanti alla cena sociale dell’associazione “EssenzialMente”

Si è svolta, nella serata di sabato 20 luglio, nella suggestiva cornice del “Circolo degli Amici […]

leggi tutto...

20/07/2019

Previsioni meteo: una nuova “fiammata” di caldo africano soffocherà il Canavese e il Nord Italia

Torna il gran caldo, quello cioè proveniente dal deserto algerino e che infiammerà la Francia in […]

leggi tutto...

Campiglia Soana

/

20/07/2019

Artigianato a Campiglia Soana: domenica 4 agosto 80 espositori per il celebre Mercatino di Sant’Orso

Come ogni anno i riflettori si accendono a Campiglia Soana la prima domenica di Agosto, per […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy