La foto della settimana: i pioppeti e i fiori di tarassaco nella rigogliosa campagna sangiorgese

San Giorgio Canavese

/

01/05/2016

CONDIVIDI

Il verde Canavese non ha torto è conosciuto come tale

Questa domenica proponiamo una splendida immagine scattata dal fotografo castellamontese Luca Chiartano. I filari dei pioppi immersi nel bellissimo tappeto di fiori di tarassaco, evocano ricordi ancestrali, di un tempo che fu. E invece è la testimonianza concreta che il Canavese ha saputo vivere al meglio il connubio tra tradizione agricola e sviluppo industriale. A San Giorgio Canavese, come in molti altri centri abitati, l’economia agricola riveste ancora una grande importanza.

Le coltivazioni, seppure effettuate (per fortuna) con l’ausilio dei più moderni mezzi tecnologici consentono di migliorare non solo la produzione ma anche la qualità del prodotto coltivato. Una passeggiata tra i preziosi poppieri, in mezzo ai profumati fiori di tarassaco, rigenera lo spirito e disintossica l’organismo delle tossine anche psicologiche, accumulate nella quotidianità.

Dov'è successo?

Leggi anche

16/01/2018

Leinì, donna entra al Pam e ruba cinque bottiglie di champagne. Invece di fare festa è finita in carcere

E’ entrata nel centro commerciale Pam di Leinì già con l’intenzione di rubare quelle cinque bottiglie […]

leggi tutto...

16/01/2018

Favria, rivoluzione in Comune. Parte l’informatizzazione degli uffici. Investiti 59mila euro

Il Comune di Favria ha avviato un progetto di informatizzazione degli uffici comunali che andrà avanti […]

leggi tutto...

16/01/2018

Ivrea, i teppisti riempiono di schiuma le auto in sosta. La Lega Nord: “In città troppi atti vandalici”

Troppi atti vandalici in città e la Lega Nord Canavese ritiene che sia ora di porre […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy