La foto della settimana: i pioppeti e i fiori di tarassaco nella rigogliosa campagna sangiorgese

San Giorgio Canavese

/

01/05/2016

CONDIVIDI

Il verde Canavese non ha torto è conosciuto come tale

Questa domenica proponiamo una splendida immagine scattata dal fotografo castellamontese Luca Chiartano. I filari dei pioppi immersi nel bellissimo tappeto di fiori di tarassaco, evocano ricordi ancestrali, di un tempo che fu. E invece è la testimonianza concreta che il Canavese ha saputo vivere al meglio il connubio tra tradizione agricola e sviluppo industriale. A San Giorgio Canavese, come in molti altri centri abitati, l’economia agricola riveste ancora una grande importanza.

Le coltivazioni, seppure effettuate (per fortuna) con l’ausilio dei più moderni mezzi tecnologici consentono di migliorare non solo la produzione ma anche la qualità del prodotto coltivato. Una passeggiata tra i preziosi poppieri, in mezzo ai profumati fiori di tarassaco, rigenera lo spirito e disintossica l’organismo delle tossine anche psicologiche, accumulate nella quotidianità.

Dov'è successo?

Leggi anche

18/10/2019

Pont Canavese: riprendono le ricerche per risolvere il “giallo” della scomparsa di Elisa Gualandi

Svanita nel nulla: il “giallo” che circonda la scomparsa di Elisa Gualandi, 54 anni, impiegata al […]

leggi tutto...

18/10/2019

Piemonte e Canavese: 35 milioni dal ministero dell’Ambiente contro il rischio idrogeologico

Sono quasi 35 i milioni di euro assegnati dal Ministero dell’Ambiente al Piemonte per la mitigazione […]

leggi tutto...

18/10/2019

Il Canavese al Rallylegend di S. Marino: l’equipaggio Diaco-Sparvieri conquista il 3° posto di classe

Successo canavesano al Rallylegend di San Marino. L’equipaggio canavesano Diaco-Sparvieri, firmato Team Fast Drivers, ha conseguito […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy