LA FOTO DEL VENERDI’: “I Tre Ciochè” di Agliè ricoperti da una poetica coltre di neve

Bairo

/

15/01/2016

CONDIVIDI

Il fotografo castellamontese Luca Chiartano propone una galleria di belle immagini del Canavese in inverno

L’inverno arreca disagi, soprattutto quando cade la neve, per chi deve viaggiare. Ma in questi ultimi inverni nel corso dei quali la neve diventa sempre più rada, vedere monumenti, città, montagne e campagne innevati diventa quasi un avvenimento. La neve svolge una sua funzione importante, perché in natura nulla è lasciato al caso, tranne quando intervengono gli essere umani per modificarne i ritmi.

Le immagini catturate dall’obiettivo del fotografo castellamontese Luca Chiartano, nel nostro Canavese, richiamano alla mente angoli di antiche poesie: quelle poesie che da bambini ci costringevano ad imparare ma che, adesso, da adulti rimpiangiamo perché ci ricordano momenti sereni. Nella fotografia sono riconoscibili i Tre Ciuchè di Agliè che sorgono in frazione Madonna delle Grazie, ricoperti da un soffice manto di neve.

Dov'è successo?

Leggi anche

08/12/2019

Rivarolo: lo Studio Medico Canavesano investe sulla tecnologia e la diagnostica di grande qualità

Spazi rinnovati all’insegna della razionalità e rafforzamento della missione iniziale: quello di essere uno dei punti […]

leggi tutto...

08/12/2019

Plastic e Sugar Tax: Confindustria Piemonte chiede al Governo un’inversione di rotta

A seguito dell’intervento del Direttore Generale di Confindustria Marcella Panucci in occasione dell’Audizione sulla manovra presso […]

leggi tutto...

08/12/2019

“Canavesana”: l’ingresso di Trenitalia slitta di un anno. E i sindaci diventano “pendolari” per un giorno

“Canavesana”: l’ingresso di Trenitalia slitta di un anno. E i sindaci diventano “pendolari” per un giorno. […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy