La fortuna bacia Cafasse: vinti in tabaccheria 600 mila euro con una quaterna secca da 70 euro

Cafasse

/

29/01/2019

CONDIVIDI

Nella tabaccheria di via Torino lo scorso anno sono stati vinti 100 mila euro al gratta e vinci

Ha speso 70 euro è vero per giocare al lotto ma ne ha vinti ben 600 mila. La maxi vincita ha avuto luogo nei giorni scorsi a Cafasse: in una tabaccheria del paese è stata giocata una quaterna secca giocata sulla ruyoita di Firenze. L’esercizio commerciale di via Torino è nelle grazie della dea bendata: non è la prima volta, infatti che in quella tabaccheria i giocatori sono baciati dalla fortuna.

Un esempio su tutti: lo scorso anno un giocatore vinse ben 100 mila euro con un gratta e vinci. Ma chi è il fortunato vincitore? Pare sia una donna di circa 60 anni residente a Monasterolo in Val di Lanzo.

L’esercente ne conosce l’identità ma non ha nessuna intenzione di rivelarne l’identità. Adesso si attende la prossima vincita.

Leggi anche

30/05/2020

Coronavirus, il presidente della Regione: “Abbiamo i numeri per riaprire i confini il 3 giugno”

Ospite di Tgcom24 il presidente Alberto Cirio ha affermato che “il Piemonte ha i numeri in […]

leggi tutto...

30/05/2020

Coronavirus in Piemonte: oggi, sabato 30 maggio 7 decessi e 82 contagi. Il Covid-19 rimane tra noi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che oggi sabato 30 maggio, i pazienti virologicamente guariti, […]

leggi tutto...

30/05/2020

Chivasso, messaggio del sindaco Castello: “Abbiamo riaperto i mercati ma la prudenza è d’obbligo”

Pubblichiamo il messaggio che il sindaco di Chivasso Claudio Castello rivolge ai cittadini dove si fa […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy