LA FIAT TORINO E MARCO BERRY ONLUS INSIEME PER I BAMBINI DELLA SOMALIA

Torino

/

16/12/2016

CONDIVIDI

Basket, la società di serie A, ha deciso di sostenere una raccolta fondi per finanziare l'ospedale Pediatrico di Hargeisa diretto da professor Piero Abbruzzese

Lunedì 19 dicembre il pubblico del PalaRuffini avrà più di un motivo per aiutare concretamente i bambini somali. Nella dodicesima giornata del campionato di serie A, infatti, la Fiat Torino scenderà in campo per l’agguerrito match contro la seconda squadra in classifica, vice Campione d’Italia, la Grissin Bon Reggio Emilia.

A partire dalle 20.45 tuttavia, il pubblico avrà modo di sostenere non solo i propri beniamini impegnati in questa partita estremamente decisiva in ottica classifica.

Durante l’incontro la Fiat Torino – sensibile a supportare l’impegno umanitario portato avanti dalle realtà del territorio – ha deciso di sostenere la Marco Berry Onlus in una raccolta fondi per finanziare il MAS CHILDREN, Ospedale Pediatrico di Hargeisa ideato e realizzato dall’associazione torinese che, in meno di quattro anni, ha curato gratuitamente oltre 50.000 bambini, progetto di cui è Direttore Scientifico il professor Piero Abbruzzese, già primario di Cardiochirurgia Infantile del Regina Margherita.

I gadget venduti all’interno del Palazzetto serviranno per finanziare, fra le altre cose, anche l’acquisto di un respiratore danneggiatosi nei mesi scorsi.

Questi i gadget in vendita: manina clap clap e ditone loggato Fiat Torino e MB Onlus acquistabili nei 6 stand allestiti all’interno del Palazzetto. Per informazioni è possibile scrivere una e-mail: info@marcoberryonlus.org

Leggi anche

13/12/2019

Rivarolo: paura al passaggio al livello di via S.Anna. Le sbarre si alzano mentre passa il treno

Le sbarre del passaggio a livello avrebbero dovuto rimanere abbassate durante il passaggio del treno ma, […]

leggi tutto...

13/12/2019

Volpiano: è di un 63enne scomparso il 20 agosto il cadavere decomposto trovato in un campo

L’autopsia eseguita dal medico legale ha dissipato ogni dubbio: il corpo decomposto rinvenuto nei campi di […]

leggi tutto...

13/12/2019

Ivrea: aveva la droga in tasca e tenta di aggredire i poliziotti al Movicentro. Arrestato 26enne

Un cittadino di origine nigeriana di 26 anni è stato arrestato dagli agenti del Commissariato di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy