Karate: i “ragazzi” dell’associazione Rem Bu Kan primi anche nel Trofeo Frezzato di Anagni

18/04/2018

CONDIVIDI

Marco e Giulia Buffo con Lorenzo Terzano salgono per 3 volte sul podio e insieme vincono la gara di Kata a squadre. Prossima competizione internazionale il 5 maggio a Carnate in provincia di Milano

Sabato 14 marzo gli agonisti della Rem Bu Kan Rivarolo, selezionati dalla UAM Piemonte e Valle d’Aosta, sono stati nuovamente protagonisti del Trofeo Italo Frezzato, che si è disputato nel Lazio ad Anagni in provincia di Frosinone.

Organizzato dalla sezione Regionale della federazione Ski Lazio, questo trofeo Interfederale, ha registrato un gran numero di partecipanti, soprattutto di elevato livello tecnico, che hanno reso la giornata di gare molto stimolante ed impegnativa per i ragazzi canavesani e piemontesi.

Gli agonisti intervenuti da diverse regioni d’Italia tra cui Lazio, Piemonte, Lombardia e Campania e Toscana si sono confrontati in gare di Kata e kumite individuali e a squadre, per sole cinture marroni e nere.

Sotto la guida tecnica del maetro Giacomo Buffo (6° Dan), al termine della giornata gli agonisti si sono distinti con ottime prestazioni ed eccellenti risultati.

Tra le cinture nere seniores si sono messi in evidenza i fratelli Marco e Giulia Buffo, che con Lorenzo Terzano, sono saliti sul podio in 3 delle 4 gare disputate, vincendo insieme, anche la gara di kata a squadre, dove si sono confrontate ben 10 formazioni.

Bene comunque tutto il gruppo degli agonisti piemontesi, che hanno raggiunto il podio. Questa la classifica:
-Marco Buffo 1° in kata individuale; 1° in kata a squadre e 2°in kumitè a squadre.
-Giulia Buffo 1° in Kata individuale ; 1° in kata a squadre e 3° in ku individuale.
-Lorenzo Terzano 1° in Kata a squadre; 3° in kata individuale e 2 kumitè a squadre.
-Peter Franzino 3° nel kumitè a squadre.
Ottimi risultati anche per le cinture nere Juniores, dove Riccardo Carlino vince nel kata individuale, davanti al compagno di squadra Giorgio Padoan 2°.

Il prossimo impegno in calendario, è previsto per il prossimo 5 maggio, e vedrà gli agonisti, nuovamente impegnati nel trofeo internazionale che di disputerà a Carnate (MI ) e organizzato dal maestro Pino Verderame, in occasione dei 30 anni della sua attività.

Dov'è successo?

Leggi anche

21/11/2019

Caselle: malvivente ruba profumi al supermercato poi, fuggendo, urta con l’auto una guardia giurata

Rischia l’arresto per aver compiuto un furto, poi trasformatosi in rapina, per un bottino di 131 […]

leggi tutto...

21/11/2019

Ciriè: concessionaria abusiva in frazione Devesi. Multa da 10 mila euro al titolare. Auto sequestrate

L’autosalone era in attività ma dal punto di vista amministrativo non esisteva. Per questa ragione gli […]

leggi tutto...

21/11/2019

Favria: l’addio all’alpino “Meo” Castello spentosi all’età di 82 anni. Il ricordo di Giorgio Cortese

Si è spento all’età di 82 anni Marco Bartolomeo Castello (Meo). Cavaliere del lavoro, membro del […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy