Karate ad Anagni: primeggiano Lorenzo Terzano, Marco e Giulia Buffo e Francesca Rinaudo

Rivarolo Canavese

/

21/03/2017

CONDIVIDI

Il prossimo appuntamento è fissato con i Campionati Europei, quest'anno in programma a Hradec Kralove in provincia di Praga dal 17 al 22 maggio

Sabato 18 marzo gli atleti della Rem Bu Kan di Rivarolo, selezionati dalla UAM Piemonte e Valle d’Aosta, sono stati nuovamente protagonisti del Trofeo Italo Frezzato, che si è disputato nel Lazio ad Anagni in provincia di Roma.

IL trofeo interfederale è stato organizzato dalla sezione Regionale della federazione Ski Lazio;  le 4 federazioni presenti oltre alla SKI.I,  erano Filjkam, WKF, CSI e ETSIA e il gran numero di partecipanti, tutti di elevato livello tecnico, hanno reso la giornata di gare molto stimolante ed impegnativa per i ragazzi canavesani e piemontesi.

Gli agonisti intervenuti da diverse regioni d’Italia tra cui Lazio, Piemonte, Lombardia e Campania, Veneto e Toscana, si sono confrontati in gare di Kata e Kumite individuali e a squadre per sole cinture marroni e nere.

Sotto la guida tecnica del maestro Giacomo Buffo (6° Dan) e del responsabile tecnico del gruppo agonisti il maestro Alessio Leone (2° Dan), al termine della giornata gli agonisti si sono distinti con ottime prestazioni ed eccellenti risultati.

Partendo dalla categoria Juniores cinture nere, Lorenzo Terzano conferma il suo brillante periodo di forma, conquistando ben tre primi posti, in kata e kumite individuale e poi nel kata a squadre con gli altrettanto titolati compagni di squadra Giulia e Marco Buffo, che nella categoria seniores, sono saliti sul gradino più alto del podio nella categoria kata.

Per Marco Buffo è anche arrivato un terzo posto nel kumite a squadre, raggiunto con i compagni rivarolesi Alessio Vaulà e Luca Bertot.

Sempre per il Piemonte, agonisti del gruppo UAM della provincia di Cuneo, da segnalare ancora il doppio oro per Francesca Rinaudo in kata e kumite individuale juniores primo Kyu, l’argento per Manuela Rosso nel kata alle spalle della nostra, Giulia Buffo, secondo posto per Martina Macario nel kata categoria Juniores 1° kyu e infine ottimo terzo posto per Davide Rossi nel kumite juniores cinture nere.

Hanno fatto parte della compagine anche Paolo Peirano e Riccardo Carlino, che hanno ben figurato, pur uscendo dal tabellone nei turni preliminari.

Un’ altra grande soddisfazione per il Karate Ski Piemontese, che si concentrerà ora sul prossimo impegno in calendario, che per il week end dell’8 e 9 aprile vedrà in programma i Campionati Italiani che si disputeranno quest’ anno a Igea Marina.

L’ occasione permetterà al Responsabile Tecnico Regionale maestro Mario Bessolo  (7° Dan) di valutare lo stato di forma degli atleti, che poi saranno convocati per l’appuntamento più importante della stagione, i Campionati Europei, quest’anno in programma a Hradec Kralove in provincia di Praga dal 17 al 22 Maggio.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

23/09/2017

Sanità: mancano infermieri negli ospedali. Il Nursind proclama lo stato di agitazione

Il Nursind, il sindacato delle professioni infermieristiche proclama lo stato di agitazione e si prepara a […]

leggi tutto...

Ciriè

/

23/09/2017

Ciriè, stalker di 22 anni aggredisce per strada la ragazza che lo aveva rifiutato. In manette

Quell’avvenente ragazza turbava, da quando l’aveva incontrata, i suoi sogni: più volte Andrea G., 22 anni, […]

leggi tutto...

Cuorgnè

/

23/09/2017

Cuorgnè: la Madonna della Rivassola torna al suo posto dopo il restauro pagato dal sindaco

Aveva avuto luogo lo scorso mese di inizio agosto la spiacevole sorpresa che aveva indignato i […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy