Ivrea: uomo di 47 anni a processo per aver messo, per punizione, la figlia di 3 mesi sotto la doccia gelata

Ivrea

/

06/12/2017

CONDIVIDI

L'imputato puniva crudelmente la bimba tutte le volte che piangeva o faceva i capricci

Un uomo di 47 anni è sotto processo in tribunale a Ivrea per aver messo la figlioletta di tre mesi sotto la doccia gelata: l’imputato, residente a Ivrea, è accusato anche di aver picchiato e maltrattato anche la moglie. I fatti contestati risalgono al periodo che va dal 1998 al 2010. Oggi quella bambina, secondogenita della coppia, è divenuta un’adolescente, ma i maltrattamenti sono rimasti un reato che è punito dalla legge.

Alla sbarra è comparso un uomo di 47 anni. A giudizio della pubblica acusa l’uomo avrebbe messo la bimba sotto la doccia gelata tutte le volte che piangeva o faceva i capricci. La moglie si era già rivolta ai carabinieri nel 2010 perché prima non aveva avuto il coraggio di raccontare nulla dei continui maltrattamenti subiti. Una brutta vicenda che è emersa in tutta la sua crudezza durante la testimonianza resa dalla moglie dell’imputato in aula, davanti al giudice monocratico del tribunale di Ivrea. La sentenza è prevista per il prossimo 4 aprile 2018.

Dov'è successo?

Leggi anche

Settimo Vittone

/

17/07/2018

Settimo Vittone: grandiosa “Patronale” in frazione Montestrutto per festeggiare San Giacomo

Sarà un’edizione speciale quella della “Patronale” di San Giacomo della frazione Montestrutto di Settimo Vittone. L’evento […]

leggi tutto...

Caselle

/

17/07/2018

Caselle: con la Compagnia aerea greca Aegean Airlines, la culla della civiltà è più vicina

E’ già operativo fino al prossimo 21 settembre il collegamento da Torino-Caselle con Atene: la Compagnia […]

leggi tutto...

Ivrea

/

17/07/2018

Canoa: gli atleti azzurri conquistano a Ivrea tre medaglie nei Mondiali Junior e Under 23

Si è appena conclusa la prima giornata degli ICF Canoe Slalom Junior & Under23 World Championships, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy