Ivrea: un bimbo di cinque mesi si trova in terapia intensiva a Roma per intossicazione da botulino

25/02/2018

CONDIVIDI

I genitori si trovavano nella capitale con il figlio per trascorrere una vacanza. Si ipotizza che l'intossicazione sia stata causata dall'assunzione di miele

E’ ricoverato in gravi condizioni di salute in un ospedale di Roma un bimbo di 5 mesi di Ivrea che sarebbe stato colpito da botulismo. Tracce di miele sono stati rinvenuti sul ciuccio del bambino: era stata la nonna a metterne qualche goccia per addolcire la suzione e le analisi eseguite hanno confermato la presenza nelle feci di botulino. Il bambino si trova nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale romano.

Gli esperti dell’Asl T04 hanno prelevato il vasetto di miele: ad analizzare il contenuto sarà l’istituto zooprofilattico di Torino. Il bambino ha accusato i primi sintomi poche ore dopo appena giunto nella capitale dove i genitori avevano intenzione di trascorrere un breve periodo di vacanza. E’ possibile che un alimento così benefico e innocuo come il miele possa rappresentare in alcuni casi un vero e proprio pericolo? Gli esperti assicurano di si tanto da indicarlo come prima causa di botulismo infantile nei bambini fino a un anno di età.

La malattia è rara e grave e, se non diagnosticata in tempo può anche causare la morte del soggetto colpito dall’intossicazione. Il miele non è affatto pericoloso se non, raramente nei bimbi al di sotto dell’anno di età.

I medici seguendo con molta attenzione l’evolversi della situazione e stanno assicurando la bimbo ricoverato tutta l’assistenza sanitaria possibile.

Dov'è successo?

Leggi anche

24/01/2020

Borgaro: drammatico incidente stradale nella tangenziale di Torino. Due i feriti in ospedale

Tragedia sfiorata sulla tangenziale nord di Torino nel tratto compreso tra gli svincoli di Caselle e […]

leggi tutto...

24/01/2020

Smog: a Torino la “maglia nera”. La capitale subalpina è la più inquinata d’Italia ed è al 7° posto in Europa

La città di Torino? È al primo posto nelle città più inquinate d’Italia nel 2019 ma […]

leggi tutto...

24/01/2020

In mostra a Palazzo Lascaris i Carnevali di Ivrea, Chivasso, Borgosesia e Santhià

Anticipi di Carnevale mercoledì 22 gennaio a Palazzo Lascaris, sede del Consiglio Regionale piemontese, che ha […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy