Ivrea: trionfa la bellezza canavesana. Natasha Pellegrino è candidata a Miss Mondo e Miss Italia

Ivrea

/

26/06/2016

CONDIVIDI

Da oltre otto anni la giovane eporediese frequenta il dorato mondo dello spettacolo e dei concorsi di bellezza, conquistando significativi riconoscimenti. Laureanda in Giurisprudenza ha come sogno nel cassetto quello di diventare notaio

Venticinque anni, eporediese di nascita, Natasha Pellegrino è uno dei volti emergenti del mondo dorato delle miss: già vincitrice della fascia di Miss Mondo per il Piemonte, che le consentirà di accedere alla finale nazionale che avrà luogo prossimamente a Gallipoli, nello splendido scenario del Salento. E ancora: la giovane eporediese, laureanda in Giurisprudenza, è candidata a Miss Italia. Due importanti risultati che vanno ad aggiungersi al ricco palmares di riconoscimenti del quale Natasha può legittimamente fregiarsi dopo anni di sacrifici, di studio, di impegno vissuti però, senza puntare soltanto sulla bellezza che, per Natasha è un dato di fatto innegabile, ma sull’istinto e sul cuore. “Il modo migliore per prepararsi ad un concorso di alto livello come Miss Italia e Miss Mondo è non pensare troppo, ma vivere l’esperienza senza troppa preparazione – spiega la giovane eporediese -. Soltanto in questo modo riesco a essere me stessa; ed è per questo ho deciso di partecipare a Miss Italia, per far emergere la mia personalità e vivere un’esperienza in modo leggero”.

La candidata alle ambitissime fasce di Miss Mondo e Miss Italia ha iniziato giovanissima a calcare le scene. Natasha aveva soltanto 17 anni quando il fotografo Franco Marino l’ha notata: da quel momento è ufficialmente la sua carriera di modella professionista per non pesare sul bilancio economico famigliare ed essere, nel contempo autonoma. Quella di indossare prestigiose fasce di bellezza è una sorta di predestinazione per questa giovane eporediese: la prima sfilata ha avuto luogo quando aveva soltanto sette anni. Poi, col tempo, sono giunte le fiction televisive e il cinema dove Natasha viene ingaggiata come figurante speciale. Poi la svolta: il resista Antonello Grimaldi la chiama per girare alcune scene e, in quel momento, per Natasha si spalancano le porta di un mondo magico. La ragazza si rende conto che per frequentare questo mondo di apparente successo e lustrini,  è necessario studiare, impegnarsi a fondo. E’ per questa ragione che decide di candidarsi alla severa selezione dell’Accademia dello Spettacolo, superando le prime due fasi. Successivamente studia recitazione in un’Accademia teatrale e due anni in una scuola di recitazione per il cinema. Sono anni di intenso impegno per Natasha che ha imparato a far emergere il lato migliore delle proprie capacità, sia sul set televisivo e sia in quello cinematografico o sulle passerelle.

Grande ammiratrice de nota e brava attrice Virna Lisi, scomparsa di recente, Natasha Pellegrino non ama improvvisare: “Preferisco prepararmi e dare sempre il meglio di me. Non mi ispiro a nessuna attrice dato che sono convinta del fatto che ispirarsi ad altri sia una cosa del tutto sbagliata – afferma -. Per diventare una miss credo l’aspetto fisico sia di fondamentale importanza, ma non basta perchè la bellezza passa e per lavorare nel campo dello spettacolo è necessario possedere una buona conoscenza della recitazione in tutti i suoi aspetti. Credo siano fondamentali i valori di una persona, e quando ai concorsi o comunque durante il mio lavoro, ragazze, truccatori, parrucchieri o semplicemente persone del pubblico mi dicono che sono una bella persona anche dentro, questo è per me fonte di grande soddisfazione”.

Natasha Pellegrino è una ragazza disincantata: al di là della passione sa bene che la formazione personale è fondamentale e per questa ragione ha deciso di iscriversi alla facoltà di giurisprudenza. Il suo obiettivo era quello di intraprendere la professione di notaio ma al momento, in considerazione degli impegni professionali, ha preferito custodire questo sogno nel cassetto, pronta a riesumarlo in qualsiasi momento si rendesse necessario. “Preferisco al momento vivere alla giornata – conclude Natasha -. La mia famiglia mi appoggia in tutte le mie decisioni perché ho sempre dimostrato di non montarmi la testa e di essere una ragazza concreta, con i piedi per terra, decisa e determinata”. I prossimi appuntamenti con i concorsi di Miss Mondo e Miss Italia saranno faticosi e determinanti: due appuntamenti che Natasha Pellegrino ha deciso di affrontare con la giusta leggerezza e, nel contempo con la necessaria professionalità, segno caratteristico delle giovani e belle canavesane che finora si sono fatte onore nei concorsi di bellezza nazionali e internazionali.

Leggi anche

19/10/2019

Tragico incidente stradale sull’ex statale 460 tra Leinì e Lombardore: due morti e quattro feriti

Due morti e quattro feriti: è il tragico bilancio di un terribile incidente stradale che ha […]

leggi tutto...

19/10/2019

Ivrea, detenuto 35enne tenta di impiccarsi in cella. Salvato in extremis dalla polizia penitenziaria

Un detenuto italiano di origini sudafricane, 35enne, in carcere per omicidio, condannato all’ergastolo (ergastolo), mentre si […]

leggi tutto...

19/10/2019

Il presidente della Regione Alberto Cirio visita le eccellenze imprenditoriali del territorio canavesano

Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio si è recato nella mattinata di giovedì 17 ottobre […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy