Ivrea, tenta il suicidio minacciando di darsi fuoco. Salvato in extremis da polizia e pompieri

Ivrea

/

08/04/2017

CONDIVIDI

Non è la prima volta che l'uomo tenta di togliersi la vita. Indagano gli agenti del commissariato

Tra le mani stringeva convulsamente una tanica di benzina, minacciando di darsi fuoco come un bonzo orientale. L’episodio di cronaca ha avuto luogo nella prima serata di sabato 8 aprile intorno alle 19,00 in via Cesare Pavese a Ivrea, nei pressi del tribunale cittadino. Non sarebbe la prima volta che l’uomo, già salito in passato alla ribalta della cronaca nera, minacciando di cospargersi il corpo di benzina e di appiccare le fiamme.

E’ stato qualche passante a notare la scena e ad allertare i soccorsi: in pochi minuti in via Pavese sono intervenuti gli agenti del vicino commissariato della polizia di Stato e due squadre dei vigili del fuoco di Ivrea che sono riusciti in breve tempo a fare in modo che l’uomo desistesse dall’insano proposito. In queste ore gli agenti di polizia stanno indagando per risalire alle motivazioni reali che hanno spinto l’uomo a minacciare il suicidio.

Dov'è successo?

Leggi anche

22/01/2020

Caselle: Leonardo Divisione Velivoli assume 40 operai. La Fim: “Segnale importante per il lavoro”

Millecento uscite volontarie alle quali fanno da contraltare altrettante assunzioni di personale negli stabilimenti di tutta […]

leggi tutto...

22/01/2020

Venaria: va a prelevare al bancomat, lascia l’auto con il motore acceso e un ladro gliela ruba sotto il naso

Venaria: va a prelevare al bancomat, lascia l’auto con il motore acceso e un ladro gliela […]

leggi tutto...

22/01/2020

Lotta al pellet non a norma: istituita una task force fra Regione, Arpa e carabinieri del Nucleo forestale

Una task force con 10 squadre in campo per passare al setaccio i materiali combustibili in […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy