Ivrea: in stazione due ascensori su tre sono guasti. Donna disabile costretta a perdere il treno

Ivrea

/

05/11/2018

CONDIVIDI

Gli elevatori che portano ai binari, sono ormai fuori uso da settimane. E nessuno interviene per porre rimedio

Non ha potuto salire sul treno a causa degli ascensori guasti della stazione ferroviaria. Protagonista della disavventura è una donna disabile di 62 anni. L’episodio ha avuto luogo nel pomeriggio di sabato 3 novembre a Ivrea. La viaggiatrice avrebbe dovuto partire alla volta di Messina dopo aver acquistato il biglietto ferroviario in un’agenzia specializzata e aver rischiesto l’assistenza disabili.

Il guasto di due ascensori sui tre presenti nella stazione ha impedito di fatto alla donna invalida, che era accompagnata da un vicino di casa, di recarsi in tempo al binario per prendere il treno diretto a Torino dove avrebbe poi preso la coincidenza diretta in Sicilia. E non è tutto: dato che per la disabile era impossibile salire le scale un addetto di Trenitalia le avrebbe consigliato di prendere un taxi per recarsi dal lato della stazione dove si trovano i binari.

Detto questo alla donna non è rimasto altro che fare un amaro ritorno a casa per colpa di un guasto che si protrae da settimane e al quale nessuno ha finora posto rimedio.

Dov'è successo?

Leggi anche

06/06/2020

Previsioni meteo: in Piemonte è allerta gialla per il maltempo. Possibili temporali e grandinate

Continua l’instabilità climatica che caratterizza questo fine settimana grazie alla vasta depressione di origine scandinava ed […]

leggi tutto...

06/06/2020

Quincinetto: cani da caccia bloccati in montagna. Salvati dai coraggiosi tecnici del Soccorso Alpino

Hanno fatto ricorso a tutta la loro esperienza e professionalità per salvare tre cani da caccia […]

leggi tutto...

06/06/2020

Coronavirus in Piemonte: 38 nuovi contagi e un decesso nelle ultime 24 ore. Oltre 20mila i guariti

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che oggi, sabato 6 giugno, i pazienti virologicamente guariti, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy