Canavese: sperona con l’auto quella dell’ex fidanzata. 30enne arrestato per atti persecutori

Canavese

/

05/12/2018

CONDIVIDI

La ragazza ha riportato alcune ferite. I carabinieri hanno fatto scattare le manette ai polsi del suo ex

La fine della sua relazione con l’ex fidanzata lo assillava fino al punto che, dopo l’ennesimo diverbio, ha speronato l’auto della ragazza ed è stato arrestato dai carabinieri per atti persecutori. Il fatto è accaduto nei giorni scorsi: protagonisti un trentenne residente in un comune del Basso Canavese e una giovane ragazza con la quale aveva avuto una relazione sentimentale.

L’altra sera il giovane, accecato dalla rabbia e dalla gelosia, ha seguito in auto l’ex fidanzata e si lanciato con la sua auto contro quella di lei. La giovane ha riportato alcune leggere ferite in seguito al violento urto ed è stata trasportata dal personale sanitario del 118 al pronto soccorso dell’ospedale di Ivrea da dove è stata successivamente dimessa con una prognosi di sette giorni.

Il giovane è stato arrestato dai carabinieri per atti persecutori. (Immagine d’archivio)

Leggi anche

24/01/2020

Il Rotary si appella alle istituzioni: Torino necessita di una vera identità internazionale

Quale futuro per Torino nell’era dell’innovazione della digitalizzazione avanzata? E soprattutto, la capitale subalpina riuscirà a […]

leggi tutto...

24/01/2020

Cuorgnè: anche il calciatore Alberico Evani alla cena di solidarietà in favore del piccolo Gioele

La sua è una battaglia quotidiana contro quella paralisi cerebrale che gli rende difficile muoversi e […]

leggi tutto...

24/01/2020

Borgaro: drammatico incidente stradale nella tangenziale di Torino. Due i feriti in ospedale

Tragedia sfiorata sulla tangenziale nord di Torino nel tratto compreso tra gli svincoli di Caselle e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy