Canavese: sperona con l’auto quella dell’ex fidanzata. 30enne arrestato per atti persecutori

Canavese

/

05/12/2018

CONDIVIDI

La ragazza ha riportato alcune ferite. I carabinieri hanno fatto scattare le manette ai polsi del suo ex

La fine della sua relazione con l’ex fidanzata lo assillava fino al punto che, dopo l’ennesimo diverbio, ha speronato l’auto della ragazza ed è stato arrestato dai carabinieri per atti persecutori. Il fatto è accaduto nei giorni scorsi: protagonisti un trentenne residente in un comune del Basso Canavese e una giovane ragazza con la quale aveva avuto una relazione sentimentale.

L’altra sera il giovane, accecato dalla rabbia e dalla gelosia, ha seguito in auto l’ex fidanzata e si lanciato con la sua auto contro quella di lei. La giovane ha riportato alcune leggere ferite in seguito al violento urto ed è stata trasportata dal personale sanitario del 118 al pronto soccorso dell’ospedale di Ivrea da dove è stata successivamente dimessa con una prognosi di sette giorni.

Il giovane è stato arrestato dai carabinieri per atti persecutori. (Immagine d’archivio)

Leggi anche

01/06/2020

Rivarolo: al tempo del Covid-19, la danza diventa un coinvolgente video che inneggia alla resilienza

Rivarolo Canavese: al tempo del Covid-19, la danza diventa un coinvolgente video che inneggia alla resilienza. […]

leggi tutto...

01/06/2020

Ciriè: individuato dai carabinieri il 15enne che ha “palleggiato” con un riccio fino ad ucciderlo

E’ un 15enne residente in un piccolo comune dell’Alto Canavese che sabato scorso si è divertito […]

leggi tutto...

01/06/2020

Coronavirus in Piemonte: i pazienti in ospedale scendono sotto quota mille. Oggi un solo decesso

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che oggi, lunedì 1° giugno, i pazienti virologicamente guariti, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy