Ivrea: sente rumori sospetti nell’alloggio vicino e fa arrestare dalla polizia due ladri georgiani

20/03/2018

CONDIVIDI

Gl'investigatori sospettano siano autori di decine di furti compiuti a Ivrea e nell'Eporediese

A chiamare gli agenti di polizia in servizio al commissariato di Ivrea è stato un uomo allarmato dagli strani rumori provenienti dall’alloggio vicino: la chiamata è servita a far arrestare in flagranza di reato due ladri di origine georgiana. E’ accaduto nella mattinata di ieri lunedì 19 marzo in un condominio di corso Vercelli. Nel corso dell’intervento effettuato gli agenti di polizia hanno constatato che la porta dell’appartamento era chiusa dall’interno; un elemento che ha fatto sospettare ai poliziotti che i ladri si trovassero ancora all’interno.

Sulla scorta di questa considerazione gli agenti di polizia hanno intimato ai ladri di aprire la porta. I malviventi hanno aperto la porta d’ingresso. Gli agenti, dopo aver verificato la presenza dei due uomini rispettivamente di 41 e 36 anni all’interno dell’alloggio, li hanno bloccati e arrestati.

Gl’investigatori sospettano che la coppia possa essere responsabile di numerosi furti nelle case di Ivrea e dell’Eporediese.

Dov'è successo?

Leggi anche

23/08/2019

Chivasso: assessore alle Politiche per la casa o primario in Cardiologia? Moretti sceglie l’ospedale

Martedì 20 agosto il dottor Claudio Moretti ha presentato, al Sindaco Claudio Castello, la sua lettera […]

leggi tutto...

23/08/2019

Costretti a frugare tra gli scarti del mercato. In aumento i nuovi poveri anche in Canavese

Anziani pensionati, esodati, persone rimaste senza lavoro, coppie di precari con figli in tenera età: sono […]

leggi tutto...

23/08/2019

Quassolo: auto esce di strada, sfonda la recinzione e si ribalta in un prato. Feriti due anziani coniugi

La Volkswagen Tiguan ha improvvisamente sbandato è uscita fuori strada e, dopo aver percorso un tratto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy