Ivrea, sarà la gestione economica e politica del futuro, il perno degli stati generali del M5S

Ivrea

/

03/04/2017

CONDIVIDI

L'evento alle Officine H per parlare della visione politica di Gianroberto Casaleggio, scomparso un anno fa, per riflettere sulle cose fatte e da fare e sui cambiamenti epocali della società italiana

Si svolgerà il prossimo sabato 8 aprile alle Officine H di Ivrea, la prima edizione dell’evento Sum-Capire il Futuro” organizzato dal Movimento 5 Stelle. Giorno, tema e luogo non solo casuali: tra alcuni giorni, come sottolinea Davide Casaleggio, ricorre il primo anniversario della prematura scomparsa del padre Gianroberto , ex dipendente Olivetti e co-fondatore, insieme a Beppe Grillo, del Movimento 5 Stelle. Il Sum#01 sarà, nelle intenzioni di Davide Casaleggio, l’occasione per ricordare al figura di Gianroberto Casaleggio, come ha spiegato il figlio in un post pubblicato su facebook, per tenerne vivo il pensiero e iniziare a guardare il faccia il futuro per comprenderne le implicazioni che saranno determinate da dinamiche già in atto.

In Italia, osserva Davide Casaleggio, si parla poco di futuro soprattutto quando si devono assumere decisioni strategiche che determineranno importanti investimenti. L’obiettivo dell’evento Sum #01 costituirà l’occasione per contribuire, si spiega, al dibattito pubblico in atto nel Paese, dando la parola agli scienziati, ai ricercatori, intellettuali, professionisti con i quali saranno affrontati i temi del futuro della Tecnologia, del Lavoro e delle Imprese, della Scienza, dell’Informazione, del Potere e in ultimo dell’Uomo si spiega.

Sono temi di interesse generale e che riguardano in prima persona i ragazzi che devono scegliere un percorso di studi, i lavoratori che devono reinventarsi un lavoro, i politici che scelgono la strategia del governo, gli imprenditori che devono scegliere dove investire, i consumatori che devono acquistare consapevoli. Chi fosse interessato a partecipare alla manifestazione Sum-Capire il futuro, deve necessariamente registrarsi al link http://www.gianrobertocasaleggio.com/iscrizione-allevento

La partecipazione è gratuita ma subordinata alla disponibilità dei posti a sedere. Hanno accettato l’invito a contribuire al dibattito personalità come Gianluigi Nuzzi, Massimo Fini, Domenico De Masi, Marco Travaglio, Maria Rita Parsi, Nicola Bedin, Carlo Freccero e tanti altri dai quali si attende conferma della partecipazione. Saranno presenti anche come moderatori Luca De Biase e Franco Bechis. L’iniziativa sarà realizzata anche grazie alle donazioni volontarie.

Dov'è successo?

Leggi anche

14/10/2019

Cicloturismo: i comuni montani del Canavese vincono il bando dalla Città Metropolitana

Viù e Rubiana, Unione montana Comuni olimpici della Via Lattea, Colleretto Giacosa, Borgiallo, Locana; Scalenghe, Chialamberto […]

leggi tutto...

14/10/2019

Karate: trasferta estera in Slovenia per gli atleti Rem Bu Kan che ottengono piazzamenti di rilievo

Domzale in Slovenia 2019: prima trasferta estera della stagione per la Rem Bu Kan, che con […]

leggi tutto...

14/10/2019

Rivarolo: gli scout del Clan Destino contro le mafie. E a fine mese arriverà Giovanni Impastato

Gli scout del gruppo Rivarolo 1 “Clan Destino” hanno presentato, nelle sale dell’oratorio San Giacomo di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy