Ivrea-Santhià: ragazza francese di 16 anni perde la vita in un drammatico tamponamento

Settimo Rottaro

/

21/08/2018

CONDIVIDI

Una Nissan Qashqai si è incastrato sotto il pianale posteriore di un Tir in una stazione di servizio. Ferite la madre, che guidava il mezzo, e le sorelle più piccole della vittima

E’ morta sul colpo Elisa Perrot Minnot un’adolescente di 16 anni che stava viaggiando a bordo di un Nissan Qashqai insieme alla madre e alle due sorelle, una di 13 e l’altra di 9 anni: l’auto, per cause ancora in via di accertamento ha violentemente tamponato il rimorchio di un Tir. E’ accaduto nel pomeriggio di oggi, martedì 21 agosto, sulla bretella stradale che collega Ivrea a Santhià. La vitima stava viaggiando sul lato passeggero, accanto alla madre che era intenta alla guida, quando ha avuto luogo l’incidente: il tamponamento è stato terrificante, tanto che la sedicenne di origine francese non ha avuto scampo. Il muso dell’autovettura è rimasta incastrata sotto il mpianale dell’autoarticolato.

Il sinistro ha avuto luogo all’interno della stazione di servizio di Viverone Sud in direzione di Santhià. Al Cto e al “Regina Margherita”, a bordo dell’eliambulanza del 118 sono finite la madre della vittima, una donna di 43 anni e le altre due figlie. I soccorsi sono stati immediati (sul posto sono intervenuti il personale sanitario del 118 e i vigili del fuoco), ma non sono serviti a salvare la vita dell’adolescente.

La stazione di servizio di Viverone Sud si trova nel territorio del comune di Settimo Rottaro ed è rimasta chiusa al traffico per alcune ore per favorire l’afflusso dei mezzi di soccorso e per consentire di effettuare i rilievi. Ad accertare la dinamica del drammatico incidente stradale saranno gli agenti della polizia stradale.

Dov'è successo?

Leggi anche

18/08/2019

Previsioni meteo: torna il caldo africano. Attesi temporali in Canavese e nelle regioni del Nord

Torna, da domani lunedì 19 agosto, l’anticiclone africano che poterà con sé il gran caldo e […]

leggi tutto...

18/08/2019

Ragazza nasce con un solo ventricolo, ma i chirurghi evitano il trapianto di cuore e la salvano

E’ nata con una grave patologia congenita, un cuore con un solo ventricolo. L’unica speranza di […]

leggi tutto...

18/08/2019

Danni causati dal maltempo, la Regione Piemonte chiederà lo stato di calamità naturale

La Regione Piemonte sta raccogliendo da tutto il territorio le segnalazioni del danni causati dai nubifragi […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy