Ivrea, rivarolese arrestato dai carabinieri per rapina ed estorsione dai danni di un’azienda eporediese

28/01/2017

CONDIVIDI

L'uomo, 48 anni, è stato condotto in carcere. Nel 2010 era finito in manette insieme ad altri tre complici

I carabinieri di Rivarolo Canavese hanno tratto in arresto M.A., 48 anni, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale presso la Corte di Appello di Torino. L’uomo deve espiare la pena di due anni, due mesi e tre giorni di reclusione per concorso in estorsione e rapina commessi tra l’aprile del 2008 ed il dicembre del 2009 a Piverone, Albiano d’Ivrea e Ivrea.

Furono le indagini condotte dai carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Ivrea sotto l’egida della Procura eporediese a fare luce sui gravi episodi di danneggiamento ai fini estorsivi avvenuti ai danni di una azienda di calcestruzzi di Piverone.

Già nel dicembre del 2010 scattarono le manette per lo stesso M.A. e altri tre complici, raggiunti da una ordinanza di custodia cautelare. M.A., dopo l’arresto eseguito dai carabinieri di Rivarolo, è stato condotto al carcere di Ivrea.

Dov'è successo?

Leggi anche

22/11/2019

Belmonte: i droni in volo svelano i devastanti danni causati al Sacro Monte dagli incendi in primavera

L’Ente di gestione dei Sacri Monti e la Squadra S.A.P.R. del Corpo Militare Speciale Ausiliario dell’Esercito […]

leggi tutto...

22/11/2019

Canavese: 30 operai tra italiani, cinesi e romeni segregati in laboratori lager ad Agliè e Cuceglio

“5 euro per 15 ore lavorative, per un salario pari 0,30 centesimi all’ora”: già da solo […]

leggi tutto...

21/11/2019

Caselle: malvivente ruba profumi al supermercato poi, fuggendo, urta con l’auto una guardia giurata

Rischia l’arresto per aver compiuto un furto, poi trasformatosi in rapina, per un bottino di 131 […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy