Ivrea: RGI, azienda leader nei software per insurance, lancia la “Maratona delle menti più brillanti”

Ivrea

/

29/07/2016

CONDIVIDI

Scopo dell'iniziativa è quella di creare un nuovo prototipo o un disegno sviluppabile nell'ambito del settore assicurativo

L’iniziativa è sicuramente originale: una sfida tra le menti più brillanti per sviluppare un prototipo, un disegno, un mok-up innovativo nel contesto dell’insurance. La competizione ad alta adrenalina durerà 24 ore in cui protagonisti saranno i partecipanti che si potranno aggiudicare come primo premio un viaggio di 4 giorni a Las Vegas in occasione del Big Data Innovation Summit del 25-26 gennaio 2017.

A creare l’evento denominato “RGI Hackathon” e che avrà luogo al Talent Garden di Milano il prossimo 30 settembre è l RGI, un’azienda nata a Ivrea e leader in Europa che sviluppa prodotti sofware e servizi tecnologici specifici per il settore assicurativo. Ma che cos’è un hackathon? In sintesi è un evento competitivo che nasce da due termini, “Hacker” e “Marathon”. “Una maratona di cervelli che, suddivisi in team, sviluppano idee, prodotti o servizi partendo da un tema comune, che viene fornito dagli organizzatori, in questo  caso da RGI – spiega Elena Pistone, Direttore Marketing e Comunicazione dell’Azienda eporediese -, ha l’obiettivo di creare strumenti digitali, ovvero web o app, prototipi o anche idee e concept innovativi, che siano collegati a temi attuali e al mondo digitale attuale che sta cambiando il mercato assicurativo e il pensiero delle aziende che intendono rimanere competitive. Abbiamo quindi pensato che un evento come questo potesse essere un’ottima idea per stimolare i nostri colleghi. Alla “24 ore digitale” parteciperanno differenti figure professionali tra creativi, sviluppatori software, web developer, grafici, che si sfideranno a squadre per creare innovazione sul territorio canavesano e non solo. Un’altra novità che abbiamo ideato riguarda le persone esterne a RGI che vorranno partecipare all’evento, che potranno essere inserite nei team previa presentazione da un nostro dipendente”.

Con questa prima maratona digitale RGI vuole quindi porre l’accento su due temi in particolare: l’evoluzione digitale e la creatività, facendo lavorare in un unico contesto i dipendenti canavesani insieme a quelli provenienti dalle sedi estere. Ricordiamo infine che i componenti di ogni squadra potranno provenire anche da altre realtà aziendali, a condizione che siano presentati da un dipendente RGI.  Le iscrizioni termineranno il 15 settembre, i tre team finalisti saranno invitati a presentare il proprio progetto il 21 ottobre a Firenze nell’evento flagship “RGI Next – UX Factor”, organizzato da RGI e dedicato alla Compagnie assicurative per analizzare i trend tecnologici assicurativi del futuro. Saranno quindi direttamente le Compagnie assicurative che avranno il compito di scegliere il progetto più innovativo, il cui team si aggiudicherà l’ambito viaggio a Las Vegas.

Dov'è successo?

Leggi anche

18/09/2019

Volpiano: sì alla messa in sicurezza della “provinciale” per Leinì, teatro di incidenti mortali

La questione della pericolosità di un tratto della Strada Provinciale 500 a Volpiano, all’incrocio con via […]

leggi tutto...

18/09/2019

Ceresole Reale: escursione guidata in E-bike alla scoperta dei tesori del Parco del Gran Paradiso

L’obiettivo è quello di promuovere il territorio e il turismo locale: in questo contesto il bar […]

leggi tutto...

18/09/2019

Ivrea, la Manital finisce in tribunale. Sul futuro dell’azienda deciderà il giudice fallimentare

Amministrazione controllata per la Manital di Ivrea? A decidere sull’ammissibilità per insolvenza saranno i giudici del […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy