Ivrea, presunte violenze sui detenuti: la procura indaga sette agenti di polizia penitenziaria

Ivrea

/

03/05/2017

CONDIVIDI

Il fascicolo relativo agli episodi più recenti è ancora a carico di ignoti. I sindacati ripongono piena fiducia nell'operato della magistratura

Sette agenti della polizia penitenziaria sono stati indagati dalla procura presso il tribunale di Ivrea per presunti maltrattamenti nei confronti di alcuni detenuti. La vicenda si riferisce alla sommossa che aveva avuto luogo all’interno del carcere eporediese il 25 ottobre del 2016: la procura ha aperto un fascicolo per alcuni episodi che risalgono al 2015 mentre un altro fascicolo per lesioni personali è stato aperto in relazione alla rivolta in seguito alle denunce effettuati dai carcerati. Il fascicolo relativo ai fatti più recenti è ancora a carico di ignoti.

Per quella sommossa, invece, cinque detenuti sono stati iscritti nel registro degli indagati con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale e per lesioni. Le inchieste sono molto complesse e delicate e la procura si sta muovendo con la dovuta attenzione. La presunta e difficile situazione che regnava all’interno della casa circondariale eporediese, era stata segnalata già nel 2015 da Armando Michelizza, garante per il carcere di Ivrea che aveva evidenziato come le segnalazioni fossero decisamente frequenti.

Sulla vicenda i due sindacati che rappresentano e tutelano gli agenti di polizia penitenziaria, il Sappe e l’Osapp esprimono fiducia nell’operato della magistratura e la si dichiarano convinti che gli agenti non abbiano nulla da nascondere.

 

 

 

Dov'è successo?

Leggi anche

25/02/2018

Rueglio: condannata a 8 mesi per aver provocato un incidente nel quale perse la vita la madre di 78 anni

Condannata a otto mesi di reclusione a causa di un frontale automobilistico nel corso del quale […]

leggi tutto...

25/02/2018

Ivrea: un bimbo di cinque mesi si trova in terapia intensiva a Roma per intossicazione da botulino

E’ ricoverato in gravi condizioni di salute in un ospedale di Roma un bimbo di 5 […]

leggi tutto...

25/02/2018

Cuorgnè: i ladri visitano la villa della defunta Nella Tha e fuggono con un dipinto da 100mila euro

I ladri sono entrati indisturbati nella bella e grande villa di via via Verdi a Cuoegnbè […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy