Ivrea: aveva una piantagione di marijuana nel giardino di casa. Denunciata una pensionata di 67 anni

Ivrea

/

13/10/2016

CONDIVIDI

La donna, insospettabile, avrebbe dichiarato agli agenti delle Fiamme Gialle che la coltivazione serviva per uso personale

Coltivava nel giardino di casa piante di marijuana anziché fiori e ortaggi. A piantare e curare la crescita della Cannabis, dietro uno steccato eretto intorno a un pozzo, in una villetta che sorge sulle alture della serra morenica eporediese, era un’insospettabile pensionata di 67 anni single. A scoprire la piantagione e relativo essiccatoio sono stati gli agenti della Comando della Guardia Provinciale della Guardia di Finanza di Torino, affiancati dai cani dell’Unità Cinofila del Gruppo Torino, in collaborazione con il Gruppo di Ivrea.

E’ stato accertato che le rigogliose piante appartengono alla specie “Rapsbarry diesel” che produce arbusti alti almeno due metri. Nel corso dell’accurata perquisizione effettuata in tutta l’abitazione Le “Fiamme Gialle” hanno scoperto l’essiccatoio nel quale erano appesi rami pronti per essere tagliati, preparati e da mettere in commercio. Gl’investigatori hanno a lungo interrogato al donna che ha seraficamente dichiarato che lo stupefacente rinvenuto serviva per uso personale.

Una spiegazione che non ha affatto convinto gli uomini della Guardia di Finanza che l’hanno denunciata alla Procura della Repubblica di Ivrea con l’accusa di detenzione e coltivazione di sostanza stupefacenti. Le indagini continuano. E si inseriscono nell’ambito di prevenzione e controllo costante del territorio con l’obiettivo di prevenire e reprimere sia le operazioni finanziarie illecite che gli episodi di microcriminalità sul territorio canavesano.

Dov'è successo?

Leggi anche

22/01/2020

Caselle: Leonardo Divisione Velivoli assume 40 operai. La Fim: “Segnale importante per il lavoro”

Millecento uscite volontarie alle quali fanno da contraltare altrettante assunzioni di personale negli stabilimenti di tutta […]

leggi tutto...

22/01/2020

Venaria: va a prelevare al bancomat, lascia l’auto con il motore acceso e un ladro gliela ruba sotto il naso

Venaria: va a prelevare al bancomat, lascia l’auto con il motore acceso e un ladro gliela […]

leggi tutto...

22/01/2020

Lotta al pellet non a norma: istituita una task force fra Regione, Arpa e carabinieri del Nucleo forestale

Una task force con 10 squadre in campo per passare al setaccio i materiali combustibili in […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy