Ivrea: nelle qualificazioni del Canoe Slalom Ranking Race, le atlete azzurre promosse a pieni voti

28/04/2018

CONDIVIDI

A rappresentare l’Italia, nello Stadio della canoa, le coppie formate da Elena e Flavio Micozzi, del Canoanium Club Subiaco, e da Francesco Cavo e Martina Rossi, del Canoa Club Nervi

Giornata di qualificazioni oggi, sabato 28 aprile, per la prima giornata della ICF Canoe Slalom Ranking Race in corso a Ivrea fino a domani, domenica 29 aprile. La gara, tappa del circuito mondiale atleti dell’International Canoe Federation, apre la grande stagione internazionale della canoa slalom a Ivrea, che avrà nei Mondiali Juniores e Under 23, in programma dal 17 al 22 luglio, il suo culmine agonistico e sportivo.

I 157 atleti coinvolti – in rappresentanza di Belgio, Croazia, Repubblica Ceca, Italia, Kazakistan, Polonia, Slovacchia, Svezia, Svizzera, Turchia e Usa – si sono contesi l’accesso alle semifinali nelle sei categorie K1 men, K1 women, C1 men, C1 women, C2 men e C2 misto.

Tutte promosse alla semifinale le dodici azzurre in gara nel K1W, con la campionessa Stefanie Horn che chiude la sua gara con il miglior tempo di manche (99.53). En plein anche per la C1 uomini, dove Raffaello Ivaldi, miglior tempo con 91.12, trascina in avanti tutti gli altri tredici compagni di squadra e per le sei atlete della C2 donne.

Più dura la selezione nella K1 uomini, dove con quaranta posti in finale per sessantaquattro atleti alla partenza, la competizione è stata decisamente agguerrita. Dei trenta italiani in partenza per la qualificazione ventuno hanno avuto accesso alla finale. Tra questi, occhi puntati per la giornata di domani su Tommaso Fasoli, Valentin Luther, Christian De Dionigi, Marcello Beda, Marco Vianello, Jacoob Weger, Zeno Ivaldi, Giovanni De Gennaro e sul beniamino di casa Davide Ghisetti.

Una prima assoluta per Ivrea nella ICF Ranking Race è stato oggi lo svolgimento dello slalom C2 misto.

E’ una disciplina su cui l’International Canoe Federation ha recentemente deciso di puntare con determinazione – dopo un sondaggio tra tutte le federazioni nazionali – anche in vista di un suo possibile inserimento come disciplina olimpica.

La gara è stata reinserita tra quelle dei Campionati Mondiali nel 2017 a Pau (Francia), dopo una pausa che durava dal 1981, e ha visto in quell’occasione il tandem azzurro composto da Niccolò Ferrari e Stefanie Horn conquistare la medaglia d’argento.

A Ivrea sono in acqua a rappresentare l’Italia le coppie formate da Elena e Flavio Micozzi, del Canoanium Club Subiaco, e da Francesco Cavo e Martina Rossi, del Canoa Club Nervi. Le loro prove saranno valutata dai tecnici Ettore Ivaldi e Daniele Molmenti ai fini della selezione della squadra che parteciperà al Campionato del Mondo junior e under 23 in programma qui dal 17 al 22 luglio.

Il programma prosegue domani mattina, l’appuntamento è allo Stadio della Canoa alle ore 9,00 per l’inizio delle prime semifinali.
Il dettaglio dei risultati della giornata su https://siwidata.com/canoe123/live?SessionKey=siwidata.1353.

Leggi anche

Chivasso

/

16/07/2018

Chivasso: drammatico incidente sulla statale 26 della Val d’Aosta. Tre i feriti. Grave donna di Ivrea

Drammatico incidente alle porte di Chivasso, sulla statale 26 della Valle d’Aosta in direzione di Caluso, […]

leggi tutto...

Chivasso

/

16/07/2018

Chivasso: ambulatori specialistici nell’area ristrutturata del vecchio pronto soccorso dell’ospedale

Nell’area dove si trovava la sede provvisoria del Pronto Soccorso dell’Ospedale di Chivasso per consentire i […]

leggi tutto...

Leinì

/

16/07/2018

Omicidio a Leinì: uccide a martellate l’anziana suocera. 71enne in carcere in attesa del processo

Che con la suocera ci fossero delle tensioni e vecchie ruggini lo ha ammesso, ma anche […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy