Ivrea, aveva mostrato i genitali a due ragazze. Ventenne di Aosta condannato a 5 mesi

Ivrea

/

17/10/2018

CONDIVIDI

Il giovane sconterà la pena in una cella del carcere eporediese dove si trova già detenuto per altra condanna

Aveva mostrato all’aperto, dopo averle seguite, i genitali a due ragazze: per questa ragione un ventenne residente ad Aosta, accusato di aver compiuto atti osceni in luogo pubblico a Ivrea, è stato condannato dal giudice del tribunale di Ivrea a una pena di 5 mesi di reclusione. Il processo nel quale il giovane era imputato si è concluso, con il pronunciamento del giudice, nella mattinata di mercoledì 17 ottobre. La pubblica accusa aveva chiesto una condanna a nove mesi di reclusione, ma il giudice ha deciso altrimenti.

Sull’accaduto che risale al mese di maggio del 2016, hanno indagato gli agenti di polizia in servizio al commissariato di Ivrea: il giovane è stato riconosciuto da alcune donne e da alcune studentesse minorenni che frequentano l’istituto superiore “Cena” di Ivrea.

Dopo un accurato pedinamento ai polsi del molestatore sono scattate le manette. L’uomo sconterà la pena in una cella del carcere di Ivrea dove si trova detenuto per un’altra condanna.

Dov'è successo?

Leggi anche

05/06/2020

Appalti truccati nella sanità: 19 indagati e perquisizioni della Finanza negli ospedali piemontesi

Operazione della Guardia di Finanza di Torino contro le gare truccate e corruzione in alcune Asl […]

leggi tutto...

04/06/2020

Volpiano: asili nido privati senza soldi. E il Comune anticipa i contributi del ministero dell’Istruzione

Il Comune di Volpiano ha anticipato agli asili nido privati e alla scuola paritaria dell’infanzia operanti […]

leggi tutto...

04/06/2020

Coronavirus in Piemonte: 12 i decessi (nessuno oggi 4 giugno). In discesa il numero dei nuovi contagi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che, oggi giovedì 4 giugno, i pazienti virologicamente guariti, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy